MotoGP: Hector Barbera è pronto al debutto sulla 800


Durante i test prestagionali del Qatar, Hector Barbera ha chiuso quindicesimo, ma è convinto del suo stato di forma e armonia con la gialla Ducati che porterà al debutto l'11 aprile, sempre sulla pista di Losail. Non è facile la vita del rookie, e lo dimostrano le ultime posizioni dei test occupate esclusivamente da esordienti, eccezion fatta per l'alieno Ben Spies, che sembra già un veterano.

Il team Paginas Amarillas del grande Aspar Martinez corre con una Ducati Desmosedici clienti, che non si discosta tanto dalla versione ufficiale del team Marlboro. La posizione arretrata in classifica inganna un po sull'andamento reale delle moto, che dal primo all'ultimo classificato dell'ultima sessione notturna, hanno messo solamente 2 secondi fra il primo e l'ultimo classificato. Questo fa ben sperare Hector su un possibile arrivo al traguardo entro la Top10:

"La cosa più importante di quest'ultima sessione di test è stato il mio passo di gara. Sono riuscito a trovare un giusto ritmo, costante sia con le gomme nuove che con quelle ormai consumate. Tutte le volte che salgo sulla D16 miglioro parecchio, ma il livello in pista è davvero alto, se pensiamo che i primi 10 eran tutti entro mezzo secondo."



"Ci siamo fissati degli obbiettivi iniziali, e credo che siamo pronti per affrontare la prima gara al meglio. Abbiamo tanto potenziale e voglia di far bene. Puntiamo alla top10"
ha concluso lo spagnolo.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: