MotoGP: Gran Premio di Abu Dhabi a partire dal 2013? Si può fare...

Abu Dhabi track

Dopo aver ospitato per la prima volta un Gran Premio di Formula1, gli emiri proprietari dello Yas Marina
Circuit
, situato nei pressi di Abu Dhabi, hanno tutta l'intenzione di portare la MotoGP nella capitale. La nuovissima struttura da un miliardo di dollari è architettonicamente impressionante. A breve potrebbe concludersi un accordo con la Dorna per i prossimi anni.

“Il numero uno della MotoGP Carmelo Ezpeleta è stato qui lo scorso anno ed insieme al track designer Hermann Tilke torneranno a farci visita tra un paio di settimane con delle proposte concrete. Per ospitare una gara del calibro della classe regina delle due ruote ci serviranno altri 2 o 3 anni”
- ha affermato il CEO di Abu Dhabi Motorsports Richard Cregan.

Buona parte delle difficoltà da affrontare riguardano il riuscire ad adattare la pista alle norme di sicurezza della Federazione Internazionale, cosa che richiederà molto tempo e denaro. L'altro problema, da non sottovalutare, è che la MotoGP ha già una tappa nel medio oriente, quella che si tiene attualmente a Losail, Qatar, in notturna.

Un vero e proprio evento sportivo ma soprattutto mediatico, televisivo in parole povere. Alcuni elementi farebbero propendere per il circuito Yas Marina, non solo per lo splendido tracciato quanto per le lussuosissime strutture presenti (hotel, parchi, divertimenti).

Se la trattativa dovesse concludersi positivamente, Abu Dhabi entrerebbe nel calendario MotoGP dal 2013. Ipotesi, al momento, non troppo remota.

via | Asphaltandrubber.com

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: