Motocicliste contro la FIM: "una gara non basta per il titolo"

motocicliste

Motocicliste.net sul piede di guerra. Motivo del contendere la decisione della FMI di assegnare il titolo femminile velocità in una sola gara. Sul sito delle Motocicliste l'invettiva è dura e, a nostro parere, non hanno torto. Riportiamo alcuni passi.

“Una sola gara” si offre ora: ovvero una kermesse, un’esibizione folcloristica buona per scattare qualche foto. Ma voi che amate lo sport, voi che fate agonismo sapete bene che la prestazione si costruisce nel tempo.

Competizione dopo competizione, nella sfida continua di superare se stessi, gli altri, i momenti difficili, gara dopo gara, nell’affinamento della propria confidenza con la moto, con il team, con le proprie debolezze e i propri punti di forza, superando gli errori, imparando a conoscere gli avversari, facendo esperienza. E’ il percorso che fa crescere. Che c’entra un’esibizione una tantum con tutto questo?

Intanto Motocicliste.net ha raccolto oltre mille firme a sostegno del motociclismo femminile, e tante altre stanno arrivando: sostegno e motivazioni che spingono a cercare nuove strade ed opportunità, confidando in una nuova fase di dialogo con le istituzioni.

  • shares
  • Mail
27 commenti Aggiorna
Ordina: