Oberdan Bezzi reinterpreta la Moto Guzzi Stelvio

Guzzi Stelvio by Oberdan Bezzi

La categoria delle All-terrain si è arricchita pochi giorni fa della nuova Yamaha Super Ténéré, che arriva a sfidare le ormai celebri BMW R1200GS e Moto Guzzi Stelvio, con quest'ultima decisamente più di nicchia rispetto alla proposta tedesca, e non ci stupiremo se nelle vendite verrà sorpassata anche dalla neoarrivata.

Nella testa di Oberdan Bezzi, probabilmente, è passato questo pensiero e ha deciso di dare una nuova faccia alla bicilindrica trasversale, semplificando le linee del cupolino e dei fianchetti, ma lasciando immutato il posteriore - anche a parer nostro molto riuscito - della endurona mandelliana.

Il frontale, con i due occhioni strabici, lascia il posto ad un morbido cupolino dotato di protezione in plexiglass per il faro, che segue l'andamento del parabrezza discretamente ampio. Una semplificazione delle linee che potrebbe portare il successo che la radicale estetica del modello attuale ha limitato. Che ne pensate?

via | Motosketches

  • shares
  • Mail
60 commenti Aggiorna
Ordina: