Davide Brivio: "Massima solidarietà agli operai"

Davide BrivioDavide Brivio, manager del Fiat Yamaha Team di Valentino Rossi, intervistato da Davide Perego di IlCittadinomb si è detto solidale con gli operai di Yamaha Motor Italia dello stabilimento di Gerno di Lesmo.

"E’ difficile commentare questa vicenda.
- ha detto Brivio - Sono appena tornato dalla Malesia, conosco poco i dettagli di quanto accaduto, e oltretutto solo attraverso gli articoli di giornale. Rimango sicuramente amareggiato e sorpreso da questa notizia, che è arrivata, paradossalmente, proprio il giorno successivo a una grande impresa sportiva di Yamaha, la vittoria di Valentino Rossi in MotoGP".

Agli operai dello stabilimento di Gerno di Lesmo, in sciopero da ieri mattina, che gli chiedono una mano e un gesto di solidarietà, Brivio risponde: "Ovviamente è una vicenda triste, che capita in un momento delicato per l’economia mondiale. La crisi, a questo punto, ci ha toccato da vicino, ha coinvolto tanti nostri colleghi. Che posso dire, sono vicino agli operai, capisco benissimo le loro preoccupazioni e i loro timori per il futuro. Se sono solidale con loro? Certo che sì, ci mancherebbe."

Già ieri gli stessi operai hanno chiesto aiuto anche a Valentino Rossi. "E’ italiano come noi, deve darci una mano. Per noi sarebbe importante, nella nostra lotta, avere Valentino dalla nostra parte" hanno fatto sapere i delegati sindacali incaricati di seguire la vicenda.

La causa della chiusura è naturalmente la crisi economica mondiale, la stessa che ha messo in ginocchio la Buell, la MV Agusta (e Cagiva) e la fabbrica spagnola della Honda.

  • shares
  • Mail
24 commenti Aggiorna
Ordina: