MotoGP di Germania: ottimo risultato per il Team Gresini, De Angelis 5° e Elias 6°

Team San Carlo Gresini Sachsenring 2009

Grande giornata per il Team San Carlo Honda Gresini, che con i piloti Alex De Angelis e Toni Elias, rispettivamente quinto e sesto, ha centrato il miglior risultato della stagione nel Gran Premio di Germania. De Angelis ha confermato le previsioni della vigilia, dopo essersi classificato quinto in prova; Elias, partito ultimo, è stato protagonista di una grande rimonta.

De Angelis, dopo una buona partenza, si è subito inserito nel gruppo dei migliori, raggiungendo il 5° posto dopo un duello con la Honda HRC di Dovizioso. Mentre la gara del pilota di San Marino è proseguita in solitario con un passo veloce e costante, alle spalle dei quattro fuggitivi, quella del suo compagno di squadra è stata invece una gara decisamente diversa con una sequenza di nove sorpassi nei primi dieci giri ed una battaglia prolungata con Marco Melandri per la conquista del la sesto posto.

Alex De Angelis: "Sapevo di poter andare forte anche sull’asciutto e ripetere il risulltato conseguito nelle qualifiche di ieri sul bagnato. Naturalmente questo è un circuito che mi piace molto, ma io ero andato decisamente bene anche nelle prove di Laguna Seca, e in gara non sono riuscito purtroppo ad andar forte per una scelta tecnica azzardata."

Team San Carlo Gresini Sachsenring 2009
Team San Carlo Gresini Sachsenring 2009
Team San Carlo Gresini Sachsenring 2009
Team San Carlo Gresini Sachsenring 2009

"Oggi è stato decisamente bello per me assaporare il piacere di stare per la prima volta con il gruppo dei migliori, ed altrettanto piacevole è stato attaccare con determinazione Andrea Dovizioso e proseguire la corsa con una andatura veloce e costante. E’ un risultato importante perchè stiamo concretizzando i progressi tecnici di messa a punto della moto fatti nelle ultime gare. Quindi vado a Donington fiducioso perchè anche la pista inglese con i suoi curvoni veloci mi piace particolarmente ed ho la convizione di fare un altro buon risultato."

Toni Elias: "Onestamente pensavo di poter fare una bella gara terminando nei primi dieci, ma mai mi sarei immaginato di conquistare la sesta posizione! Si prospettava una gara difficile anche perchè fisicamente non stavo benissimo, ma sono riuscito quasi subito a prendere il ritmo ed ad attacare con decisione i piloti che avevo davanti. Quando ho raggiunto Marco Melandri ho trovato qualche difficoltà anche per il riacutizzarsi dei dolori allo stomaco."

"Dentro di me ho pensato, proprio adesso! Però ho stretto i denti, mi sono fatto forza e sono riuscito ad ingaggiare una bella battaglia con Marco, superarlo e difendere la sesta posizione. Voglio ringraziare la squadra perchè loro stanno facendo un gran lavoro e si vede dai risultati che adesso stiamo facendo. Se non fossi partito dal fondo dello schieramento forse avremmo potuto fare un risultato migliore pazienza! La prestazione di oggi ci fa pensare positivo per Donington e forse poter centrare un risultato m igliore."

Fausto Gresini - Team Manager: "Oggi abbiamo decisamente fatto il massimo perchè pensare di poter lottere con i primi quattro e veramente difficile per tante ragioni. Quindi questo è un risultato di squadra fantastico. Sono felice per Alex che ha fatto una corsa meravigliosa e per Toni che meglio di così, partendo dall’ultimo posto, non poteva certamente fare. La squadra sta lavorando tanto e bene ed i risultati, come quelli di oggi, danno un’ulteriore spinta a fare ancora meglio."

  • shares
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: