Test Kymco Agility R16 150 cap.1: piccolo e cattivo

Kymco Agility R16 150

Non ho fatto in tempo a salutare il Malaguti Centro 125 i.e. che mi ha accompagnato nei mesi scorsi che mi sono ritrovato di fronte le forme grintose del nuovo Kymco Agility R16 con motore da 150cc. E' l'ultima novità del marchio, e di sicuro si fa notare: forme aggressive - e compattissime per la cilindrata, almeno come si ci siamo abituati oggi - ed un look che da l'idea di essere molto curato.

E qui gran merito va anche alle colorazioni: il bianco ed il nero sono tanto modaioli quanto belli, e le ruote nere contribuiscono non poco alla causa. Partiamo bene insomma, compreso il fatto che quelle ruotone grandi quasi da sembrare moto, mi piacciono molto: è strano come paritcolari in apparenza semplici, diano un contributo così grande.

Il risultato è che da fermo fa la sua bella scena, e se siete quei tipi di persone che in uno scooter cercano qualcosa di più, questo Kymco potrebbe rendervi felici. Ma non chiedetemi come va o come ho fatto: ci ho fatto 15 metri per ora, ma ho già capito che è ben diverso dai classici scooter di oggi, sotto ogni aspetto.

Kymco Agility R16 150
Kymco Agility R16 150
Kymco Agility R16 150
Kymco Agility R16 150


La sensazione è quella di essere un piccolo cinquantino - anche a livello di plastiche ed asemblaggio - il manubrio è quasi dritto, la posizione raccolta, e quelle ruotone danno l'idea di una ottima guida... Insomma un tema ben diverso rispetto ai classici: vedremo cosa sarà capace per 1799,00 euro, ecoincentivi esclusi!


Kymco Agility R16 150
Kymco Agility R16 150
Kymco Agility R16 150
Kymco Agility R16 150
Kymco Agility R16 150
Kymco Agility R16 150
Kymco Agility R16 150
Kymco Agility R16 150
Kymco Agility R16 150
Kymco Agility R16 150
Kymco Agility R16 150
Kymco Agility R16 150
Kymco Agility R16 150

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: