Otto modelli della gamma BMW Motorrad possono usufruire degli ecoincentivi

Otto modelli della gamma BMW Motorrad possono usufruire degli ecoincentivi: la famiglia delle monocilindriche G ed alcuni modelli della serie F, equipaggiati con il bicilindrico parallelo. Si tratta di modelli con potenza inferiore a 60 kW (81,5 CV) Euro 3 che possono beneficiare dell’ecoincentivo statale di 500 € a fronte della rottamazione di un ciclomotore o motociclo Euro 0 od Euro 1.

L’incentivo, originariamente previsto in base alla cilindrata dei motocicli (fino a 400 cc), è stato modificato per considerare non più la cilindrata come parametro discriminante, ma il dato della potenza. Ecco l'elencio dei modelli sotto incentivo:

Le monocilindriche della famiglia “G”
• La G 450 X. Una Enduro specialistica nata sui campi di gara del Mondiale Enduro ora disponibile per gli appassionati della guida off road.
• La G 650 X Country, la Scrambler dall’aspetto un po retrò, adatta a tutti i terreni e perfetta per il commuting urbano. La seduta bassa la rende perfetta anche per il pubblico femminile.
• La G 650 X Moto, motard leggera e scattante, agile e molto snella perfetta tra le curve.
• La G 650 X Challenge, enduro capace di coniugare doti da stradista su asfalto e perfetta per andare alla scoperta di sentieri e strade bianche.

BMW F 800 GS
BMW F 800 R
BMW G 650 X Country

Anche alcuni modelli della famiglia F, equipaggiati con il bicilindrico parallelo, rientrano nei parametri stabiliti per gli ecoincentivi.

La F 650 GS è una enduro da viaggio con una posizione di guida molto confortevole, facile da utilizzare e, grazie alla perfetta ergonomia e al motore dall’erogazione fluida e progressiva, è perfetta anche per chi riprende la moto dopo qualche anno o è alle prime armi. La ridotta altezza della sella ed i bassi consumi la rendono i deale anche nell’uso cittadino.

Inoltre possono godere degli ecoincentivi anche i modelli della serie F 800 disponibili con potenza ridotta per i neopatentati: la F 800 S, la F 800 ST e la nuova F 800 R che sarà disponibile dal 9 maggio. La rottamazione dei veicoli usati Euro 0 od Euro 1 permutati acquistando uno di questi modelli BMW non comporta alcun esborso supplementare da parte del cliente.

La campagna di rottamazione in vigore per le moto acquistate dall’11/02/2009 e fino al 31/12/2009, immatricolate comunque entro il 31/03/2010, non prevede l’esenzione dal pagamento del bollo sul veicolo nuovo acquistato.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: