Honda DN-01 per beneficenza ed in “Test Ride” in Italia

Honda DN-01 per beneficenza

Migliaia di persone hanno affollato lo stand Honda al primo MotoDays di Roma. Durante l'evento fieristico della capitale si è svolta l’asta benefica su eBay organizzata da Honda Italia, “Motociclismo” e la S.S. Lazio Motociclismo per assegnare una DN-01 appositamente realizzata nei colori della Lazio ed autografata dai giocatori, dal Sindaco di Roma Gianni Alemanno e da Enrico Montesano, ospite sabato dello stand Honda.

L’asta che ha già raggiunto quota 15.500 euro terminerà domenica 15 febbraio. L’intera somma sarà devoluta in beneficenza sia alla “Fondazione Gabriele Sandri” che alla “So. Spe. Solidarietà e Speranza” di Suor Paola, famosissima tifosa laziale. La moto verrà consegnata allo stadio Olimpico il 28 febbraio prossimo in occasione di Lazio-Bologna.

La rivoluzionaria DN-01 è attualmente in “prova clienti” presso decine di concessionari Honda in Italia: per l’elenco completo dei dealers ufficiali che aderiscono all’iniziativa date un'occhiata al sito Honda Italia.

Honda DN-01 per beneficenza
Honda DN-01 per beneficenza
Honda SH

Insieme agli altri 80 modelli esposti, erano infatti presenti le nuovissime CBR600RR e CBR1000RR, anche nell’esclusiva versione con ABS Combinato gestito elettronicamente (“brake by wire”).

Esposta anche la rinnovata Hornet 600 in una nuova versione con sospensioni regolabili (precarico ed estensione), nuove colorazioni e strumentazione, forcella color argento e pinze dei freni di colore nero – tante modifiche che ne hanno incrementato l’immagine sportiva.

Inoltre, dalla VFR alle CBF600 e 1000, dalla CB1000R (anche nella splendida versione XESS) alle Varadero, dall’SH300i alla nuova CBF125 (solo 1700 Euro con gli incentivi alla rottamazione !) fino alla Pan European: l’intera gamma Honda 2009 faceva bella mostra di sé a Roma.

MotoDays è stata anche la grande ribalta per la nuovissima V generazione dell’SH125i/150i, il best seller d’Italia e d’Europa. Durante il Salone, centinaia di appassionati hanno potuto direttamente provare questo scooter su strada, e scooteristi di tutte le età si sono divertiti in sella ai nuovi SH125i/150i – sia con freno a tamburo posteriore (già in vendita a partire da 2.995 Euro f.c) che nella versione con freno a disco posteriore, che arriverà nelle concessionarie ufficiali Honda a fine febbraio.

Design più sinuoso e filante, minicupolino integrato, motore 4 tempi ad iniezione dai ridotti consumi (fino a 34km/litro !), ruote alte da 16”, sella più bassa da terra (1 cm) e più spazio per le gambe (2 cm): questi i tratti distintivi del nuovo SHi!

Protagonista a Roma anche l’SW-T400, la nuova risposta Honda alle crescenti esigenze di mobilità della clientela che deve necessariamente sostituire l’auto con una “due ruote” per rispettare gli impegni quotidiani. L’unico maxiscooter bicilindrico della categoria si è infatti completamente rifatto il look, con una nuova e grintosa carenatura caratterizzata dal doppio faro anteriore (e posteriore).

Lussuosa strumentazione da berlina di classe, gigantesco vano sottosella, frenata combinata (CBS di serie con ABS a richiesta) con disco anteriore da 276mm e sospensioni regolabili. Ma soprattutto un propulsore bicilindrico da 400cc ad iniezione che non teme rivali in tema di accelerazione, ripresa e prestazioni: il tutto a partire da 6.690 Euro f.c.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: