Il Qatar è sempre Giallo Valentino

Valentino Rossi in Qatar

Valentino Rossi davanti a tutti, puntuale come un'orologio migliorando e non di poco il tempo di ieri e scendendo sotto il record in prova stabilito nel 2005 da Loris Capirossi. Questo il live-motive della terza giornata di test in Qatar.

Valentino ha messo in fila il resto della compagnia anche nella seconda giornata di test (sua, per gli altri la terza) sulla pista di Losail, in Qatar. Il pilota Yamaha ha girato in 1'56"53 (ieri aveva prodotto un 1'57"36) mentre il record dell'imolese della Ducati aveva conquistato la pole in 1'56"917.

Una giornata soddisfacente ma, comunque, da soppesare. Perchè Colin Edwards, compagno di squadra di Vale, è staccato di 28 centesimi. E Carlos Checa, reduce da una caduta ieri con relativo trauma cranico, ha chiuso in terza posizione (a 37/100) dopo aver percorso 61 tornate.

Più lontane le Suzuki di Hopkins e Vermeulen e la Ducati e la Kawasaki dei collaudatori Ito e Jacque.


Losail - Qatar - Classifica Tempi Ufficiosi - giorno 3

1. Rossi (Ita-Yamaha) 1’56”53 (60 giri);

2. Edwards (Usa-id.) 1’56”81 (76);

3. Checa (Spa-id.) 1’56”90 (61);

4. Hopkins (Usa-Suzuki) 1’57”63 (38);

5. Vermeulen (Aus-id.) 1’57”83 (56);

6. Ito (Gia-Ducati) 1’58”90 (44);

7. Ellison (GB-Yamaha) 1’58”98 (62);

8. Jacque (Fra-Kawasaki) 1’59”40 (46).

via | Gazzetta.it

  • shares
  • Mail
20 commenti Aggiorna
Ordina: