La Ducati prima anche in Australia

Sete GibernauNell'ultima giornata delle tre previste per i team della MotoGP presenti sul circuito australiano di Phillip Island, contraddistinta dal bel tempo, dopo la pioggia di ieri che ha compromesso gran parte della giornata, permettendo ai piloti di approfittarne al massimo.

Sete Gibernau si è dimostrato ancora il più veloce, facendo segnare un tempo di 1'29''99, in sella alla Ducati Desmosedici GP06 davanti al compagno di squadra, Loris Capirossi.

Protagonista della giornata, in negativo, lo statunitense Nicky Hayden, autore di una caduta nel corso di una simulazione di gara, nella quale ha rimediato una forte contusione alla testa, senza però conseguenze importanti.

Kenny Roberts Jr. ha provato il nuovo telaio della sua moto, chiudendo la giornata con l'ottavo tempo nella classifica ufficiosa dei tempi.

Terzo tempo per il pilota del team Honda Gresini, Marco Melandri, che è stato il pilota più presente in pista, inanellando 117 giri sul tracciato australiano.

I team presenti in Australia si riuniranno tra dieci giorni a Sepang, per completare l'ultima serie di test prima degli appuntamenti ufficiali con i Test Ufficiali di fine marzo. In pista la fine di questa settimana, in Qatar, ci saranno invece i team Yamaha (Camel e Tech 3) e Suzuki MotoGP.



Test Australia – III giornata - Tempi ufficiosi



1. Sete Gibernau (Ducati Marlboro) - 1'29.99

2. Loris Capirossi (Ducati Marlboro) - 1'30.20

3. Marco Melandri (Fortuna Honda) - 1'30.55

4. Shinya Nakano (Kawasaki Racing) - 1'30.65

5. Nicky Hayden (Repsol Honda) - 1'30.95

6. Dani Pedrosa (Repsol Honda) - 1'31.10

7. Casey Stoner (LCR Honda) - 1'31.2

8. Kenny Roberts Jr (KR Honda) -1'31.64

9. Randy de Puniet (Kawasaki Racing) - 1'31.77

10. Makoto Tamada (Konica Minolta Honda) - 1'31.87

11. Toni Elias (Fortuna Honda) - 1'32.18

12. Alex Hofmann(D'Antin Ducati) - 1'32.52 br>
13. Jose Luis Cardoso (D'Antin Ducati)

via | motogp

  • shares
  • Mail
29 commenti Aggiorna
Ordina: