A Misano torna lo spettacolo del CIV

CIV quinta tappa 2008 a MisanoA due mesi esatti dalla quarta prova, torna al Misano World Circuit il Campionato Italiano di motociclismo Velocità 2008. Situazione incerta in tutte e quattro le classi del CIV.

Nella 125 GP MOTOSPRINT il successo conquistato il 27 luglio, sul circuito romagnolo da Riccardo Moretti (Honda – CRP) ha rimesso in discussione un campionato che sembrava ormai deciso a favore di Lorenzo Savadori (Aprilia – RCGM) al momento in testa con 9 punti di vantaggio. Moretti, viceversa, ha dalla sua la carica di chi insegue ed è giustamente orgoglioso della prova che ha offerto come wild card nel motomondiale, almeno fino al termine delle prove.

Anche nella Superstock Panta si profila un finale a due al cardiopalma tra Michele Pirro (Yamaha – Lorenzini by Leoni) e Davide Giugliano (Suzuki – TCM Cruciani) separati in classifica da soli 4 punti. Primo degli inseguitori Alex Polita (Ducati – Sterilgarda), con 55 punti, che il 29 giugno, al Misano World Circuit, ha trionfato in Coppa del Mondo.

Leadership in coabitazione nella 600 Super Sport Sportautomoto. A quota 70 si trovano infatti i due portacolori della Yamaha Massimo Roccoli (Team Lorenzini by Leoni) e Danilo Marrancone (Team WCR Bike Service). Più distanziato, con 51 punti, Cristiano Migliorati (Kawasaki – Puccetti).

La Superbike PBR – EK è resa sempre più incerta dagli ultimi risultati. Claudio Corti (Yamaha Motor Italia) continua a comandare la classifica (76 punti) ma la doppietta messa a segno da Norino Brignola (Honda – M2 Racing) a Vallelunga e Misano ha rilanciato le quotazioni del romano. L’ex campione italiano ha infatti 61 punti (con una gara in meno, la prima del Mugello), appena uno in più di Luca Scassa (MV Agusta – Unionbike Gimotorsports) che a luglio si è visto soffiare la vittoria da Brignola proprio sulla linea del traguardo.

Con 50 iscritti, a Misano la Superbike segna il record di presenze negli otto anni di CIV: tra le wild card spiccano i nomi di Ayrton Badovini, protagonista del mondiale con la Kawasaki ZX 10R del Team Pedercini, e di Letizia Marchetti (Ducati), una delle autentiche vedette del Campionato Motocicliste.

Ecco i prezzi dei biglietti per chi sarà presente all'evento nel week end: sabato, unico, 10 Euro. Domenica: intero, 15 Euro (prato, tribune e paddock); ridotto soci FMI, 10 Euro. Per l’intero week end, ragazzi fino a 14 anni, ingresso gratuito.

via | Motociv.com

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: