Marco Melandri: "l'intervento è andato bene, siamo felici"

Dopo l'ennesima botta, a Phillip Island in gara 1, quando Carlos Checa è arrivato lungo in curva e lo ha investito trascinandolo nella caduta, Marco Melandri (BMW Motorrad Goldbet WSBK) ha annunciato che in settimana si sarebbe sottoposto a un intervento alla spalla destra, dichiarando dopo il terzo posto in gara 2:

"E' come una vittoria ma ora corro in Romagna per operarmi dal professor Porcellini. La spalla destra si è rovinata ancora di più nella caduta di garauno, ma già non andava bene. Anche a fine della seconda manche non riuscivo a guidare come volevo."

Non si trattava certo del primo intervento chirurgico per il Macho, ne del primo infortunio nella sua lunga carriera (ricordiamo tra gli ultimi l'incidente in Portogallo nel settembre scorso), ma era da mesi che il ravennate era tormentato dai dolori e sentiva il bisogno di risolvere una situazione che potrebbe compromettere la sua stagione:

"Per chi non fa parte del mondo delle corse sembra che noi piloti abbiamo un periodo incredibilmente lungo di ferie… Di fatto non è così, e soprattutto io di inverni ne ho passati tanti a curare infortuni avvenuti durante la stagione, a volte con interventi e riabilitazioni infinite a volte solo con fisioterapia.. Quest’anno è stato diverso, sono stato male ed ho passato mesi a curare un infortunio apparentemente inesistente, una situazione frustrante che non auguro a nessuno, perché a tutte le visite ti senti dire che meccanicamente la spalla va bene ed è solo questione di tempo, ma di fatto io non ho chiuso occhio per mesi e non vedevo il benchè minimo miglioramento… L’apice è stato sotto Natale, data limite per un eventuale intervento, quindi massima frustrazione. Sentivo dolore e sintomi fin peggiori di quando poi sono stato operato, ma il Dott Porcellini diceva che non serviva perché saremmo riusciti a sistemare le cose con fisioterapia e palestra specifica…"

Ieri, infine, l'atteso intervento, così "dopo 3 mesi oggi scoprirò cosa mi fa dannare ogni giorno, poi ancora fisioterapia". Poche ore fa un tweet del pilota ha sciolto, col suo solito stile da guascone romagnolo, ogni dubbio sulle sue condizioni:

"L'intervento è andato bene, siamo felici. Ora riposo e poi gogogo!"

foto | @marco_melandri33

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: