MotoGP: Iannone prova la Ducati GP13 a Jerez

Test MotoGP Sepang - Giorno 1 - Pista

Dopo la 'tre-giorni' di test ufficiali IRTA MotoGP a Sepang, il debuttante del team Energy TI Pramac Racing Andrea Iannone aveva espresso il desiderio di effettuare ulteriori test con la sua nuova Ducati Desmosedici GP13 per acquisire acquisire maggior confidenza con la moto, che è ancora in configurazione 2012:

"All'inizio non avevo buon feeling [a Sepang], ma abbiamo lavorato duramente ed il secondo giorno avevamo migliorato di quasi 1 secondo e mezzo: questo è stato importante perché non abbiamo molto tempo a disposizione per i test prima dell'inizio della stagione. Adesso come adesso per me la moto è ok, penso di essere io il primo problema perché non ho esperienza! La moto è forte ma non è 'facile', ma questo è proprio ciò che mi aspettavo rispetto alla Moto2. Ora voglio capire meglio l'elettronica, perché è molto complicata".

A Ducati non è sfuggito l'appello del suo nuovo rookie, e ha concesso a Iannone la possibilità di aggregarsi al test team per la già programmata 'tre giorni' di test di privati sul circuito spagnolo di Jerez de la Frontera, una decisione dell'ultimo minuto confermata dallo stesso pilota tramite la sua pagina Twitter. Il test - rigorosamente 'a porte chiuse' - è iniziato ieri e vede anche la partecipazione dell'esperto Franco Battaini.

Test MotoGP Sepang - Giorno 1 - Pista
Test MotoGP Sepang - Giorno 3
Test MotoGP Sepang - Giorno 3
Test MotoGP Sepang - Giorno 2

La notizia della partecipazione del 23enne di Vasto al test è comunque giunta un po' a sorpresa in quanto sia il nuovo numero uno del progetto Ducati MotoGP Gobmeier Bernhard che l'attuale pilota di riferimento del team ufficiale Nicky Hayden avevano in precedenza affermato che il test di Jerez sarebbe stato affidato principalmente al nuovo collaudatore Michele Pirro per valutare una serie di aggiornamenti all'elettronica.

Al momento inoltre c'è ancora un punto interrogativo in merito all'eventuale partecipazione di Ducati al test privato organizzato da Honda sul nuovissimo tracciato di Austin, in Texas, che quest'anno ospiterà il secondo round del Motomondiale 2013. Questo dispendioso test è in programma tra il 12 e il 14 Marzo, con il team Yamaha Factory Racing di Valentino Rossi e Jorge Lorenzo che invece ha già confermato la propria partecipazione.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: