Il Motogiro d'Italia va in California e diventa Motogiro d'America

Motogiro ItaliaSulla scia del grande successo del Motogiro d’Italia, Dream Engine annuncia la realizzazione del “Motogiro America”, prevista a luglio 2008.

L’evento è supportato dall'Ancma - Associazione Nazionale Ciclo Motociclo e Accessori, ICE, l’Istituto Commercio Estero, l’autodromo Mazda di Laguna Seca, la città di Monterey e le società leader nell’industria motociclistica.

Il tour di moto d’epoca americano, con partenza ed arrivo a a Monterey, California, coprirà più di 100 miglia ogni giorno durante i suoi cinque giorni di svolgimento e esplorerà la Penisola di Monterey, tra strade di campagne, passi di montagna e gli spettacolari panorami della Costa Pacifica.

Attrazione ed eventi locali saranno organizzati al passaggio del Giro in tutta la penisola. L’itinerario tenterà di evocare lo spirito autentico del tour originale. Come sempre la fine dell’evento sarà celebrato con una cena di gala. Informazioni più dettagliate ed il programma verranno pubblicati prossimamente. Il Motogiro America 2008 culminerà con il weekend della MotoGP a Laguna Seca.


Motogiro ItaliaGli eventi cominceranno venerdì 11 luglio con un simposio sul design italiano ed un concorso di eleganza organizzato dal Ducati Vintage Club sabato 12 luglio. Sabato 13 luglio il Motogiro prenderà il via dal cuore della vecchia Monterey con la parata ed il giro d’onore in autodromo. Sono attesi alcuni tra gli storici partecipanti del Motogiro.

Il Motogiro America è aperto a moto di tutte le marche divise nelle seguenti categorie: rievocazione storica, classe turistica, 70 Twin, Super Sport, Vespa.

La classe Rievocazione Storica è aperta ai modelli che hanno partecipato alla storica gara. Saranno accettate fino a 120 moto di cilindrata massima 175cc. Prodotte prima del 1957. La classe Rievocazione Storica parteciperà al Motogiro America con le stesse modalità del Motogiro d’Italia. Un numero limitato di moto d’epoca potrà essere noleggiato per l’occasione.

La classe turistica seguirà l’itinerario e sarà aperta a tutte le moto moderne di qualsiasi marca. E’ dedicata a chi privilegia l’aspetto turistico dell’evento.

La classe 70 Twin è aperta tutte le moto prodotte dal 1968 al 1978. Anche questa classe partecipa con le stesse modalità del Motogiro d’Italia.

La classe Super Sport Class è aperta a tutte le moto ed i sidecar prodotti entro il 1968 e ultima la Vespa Class, una classe speciale per celebrare gli oltre cento modelli dello scooter icona prodotti durante gli ultimi cinquant’anni.

Per maggiori informazioni www.motogiroditalia.com

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: