Chaz Davies: "voglio essere tra i top rider 2013"


Chaz Davies ha la faccia del bravo ragazzo che quando prende un impegno non molla fino a quando non lo porta a termine: quest'anno il suo impegno si chiama BMW Motorrad Goldbet Superbike Team, nel quale affiancherà Marco Melandri in sella alla BMW S1000RR. Abbiamo incontrato il giovane pilota gallese, campione del mondo Supersport nel 2011, a Monaco, durante la presentazione della nuova squadra che proverà a vincere il primo titolo SBK per la casa bavarese e abbiamo approfittato della sua disponibilità per fare quattro chiacchiere.

Chaz è il tuo secondo anno in SBK e il tuo primo in BMW, come ti senti?

Ci sono varie sensazioni che provo al momento ma sicuramente la più importante è la soddisfazione di aver combinato la mia presenza nel mondiale Superbike con l'ingaggio in un team prestigioso come BMW, quando sono solo al secondo anno in SBK. L'anno scorso ero un rookie in Aprilia, e per un novellino in un team privato le pressioni sono minori, mentre ora ci sono molte più aspettative e il mio obiettivo è di migliorare ancora.

Com'è il feeling con la S1000RR?

A Jerez abbiamo avuto solo tre giorni di pista asciutta, per cui è molto difficile parlare della moto e dare giudizio, ma sono felice di poter affermare che proprio durante quei test ho iniziato a sentire la moto veramente mia e a cambiare i set up: ora grazie al team e ai meccanici sono convinto di poter fare ulteriori progressi prima di arrivare in Australia.




Qual'è il tuo obiettivo per il 2013?

Non sono abituato a fare previsioni ne mi piace farne, quello che posso dire è che darò il 100% ad ogni gara e continuare a mettere a frutto quello che ho imparato la scorsa stagione, dove ho ottenuto podi e una vittoria: è fondamentale che io riesca a inserirmi nel gruppo dei top rider.

Nel 2007 hai corso tre gare in MotoGP, pensi che in futuro potresti tornare nella classe regina?

Mai dire mai! Al momento non posso certo predirre il futuro o fare calcoli in quel senso, inoltre l'importante per me è dare il massimo in Superbike. Con l'ingresso di Dorna in SBK ci saranno cambiamenti e magari anche più flessibilità e meno differenze tra i due campionati. Comunque il mio presente è qui in Superbike.

Qual'è il tuo più bel ricordo della scorsa stagione?

Ovviamente la vittoria al Nurburgring.

  • shares
  • Mail