Triumph 250: prime foto spia dalla Spagna

Dal 2014 Triumph produrrà in India un nuovo modello da 250cc dedicato al mercato indiano e indonesiano: ecco le prime immagini

a:2:{s:5:"pages";a:2:{i:1;s:0:"";i:2;s:35:"Triumph 250 per il mercato asiatico";}s:7:"content";a:2:{i:1;s:4245:"

Triumph 250 - Foto Spia

Come già annunciato ormai diverso tempo fa, Triumph sta lavorando allo sviluppo di una piccola monocilindrica di bassa cilindrata con la quale dare l'assalto ai lucrativi e ormai familiari 'mercati emergenti', seguendo la scia di praticamente tutte le maggiori case costruttrici internazionali, e queste sono le prime immagini 'rubate' del modello, catturate nei pressi di un impianto spagnolo di proprietà della casa britannica da Motorradonline.de e da Chris Doane Automotive e pubblicate da VisorDown.

Le immagini disponibili del prototipo in questione - non bardato con particolari camuffature - lasciano pochi dubbi sulla sua vera identità, lasciandoci la possibilità di osservare uno styling ispirato a quello della Street Triple (che naturalmente potrebbe non essere quello definitivo), il telaio in acciaio ed il motore monocilidrico con raffreddamento a liquido. Secondo quanto trapelato dagli ambienti del marchio inglese, il modello non dovrebbe arrivare sul mercato prima del 2015.

Triumph 250 - Foto Spia
Triumph 250 - Foto Spia
Triumph 250 - Foto Spia
Triumph 250 - Foto Spia

Benchè non ci siano state dichiarazioni ufficiali in merito, non ci stupiremmo se, una volta pronta la versione 'di produzione' definitiva, la Triumph 250 venisse sguinzagliata anche sul mercato europeo per rivaleggiare con altre moto quali la Ninja 300 (clicca qui per il nostro test) e la nuova Honda CBR300R, presentata proprio in questi giorni in Cina.

Il nuovo modello dovrebbe essere assemblato nella nuova facilty Triumph di Karnataka, vicino a Bangalore, India, dove verrebbe probabilmente costruito anche il tanto vociferato nuovo modello da 125 cc.

Triumph 250 - Foto Spia
Triumph 250 - Foto Spia
Triumph 250 - Foto Spia
Triumph 250 - Foto Spia

";i:2;s:2325:"

Triumph 250 per il mercato asiatico

Come scrivevamo qualche giorno fa, il downsizing è figlio dei dei tempi e se Harley Davidson cerca di conquistare l'India con un 500cc interamente prodotto nel subcontinente, anche Triumph sta cercando di conquistare la propria fetta del mercato più florido del pianeta, quello asiatico, che al momento "non ama" le grosse cilindrate.

Di necessità virtù quindi ed ecco messa in cantiere una naked bicilindrica da un quarto di litro che verrà prodotta nello stabilimento di Narasapur, vicino a Bangalore, dal 2014, ma il progetto era nell'aria già dal 2011, anno in cui il marchio inglese decise di espandersi verso l'Asia e va ad aggiungersi alle voci che sostengono l'imminente produzione (sempre nella sede indiana) di una Triumph 125cc.

Rudhy Siswanto, Presidente del PT Global Motorcycle Trading, ha dichiarato al proposito:

"La produzione in India è focalizzata sui motori di piccola cilindrata: se il progetto andrà a buon fine lo espanderemo anche all'Indonesia per il potenziale del motore da 250cc, competitivo anche nei confronti dei pari categoria."

La nuova streetbike dovrebbe essere una versione ridotta e rivista della Speed Triple, della quale però non manterrà il caratteristico doppio faro anteriore e sarà adattata alle diverse esigenze fisiche del pubblico asiatico: secondo le aspettative di Triumph il nuovo modello andrà a insidiare la fascia di mercato attratta dalla KTM Duke 200 e il prezzo sarà compreso tra i 6 e i 7000 dollari.

via | motorcycle.com

";}}

  • shares
  • Mail