• Bmw

BMW svela Definition CE 04: l’elettrico che vuole rivoluzionare il segmento degli scooteroni

BMW Definition CE 04 è il collegamento fra il mondo analogico e quello digitale, un mezzo di trasporto e di comunicazione per il pendolare urbano

Si chiama Definition CE 04 ed è la versione più vicina al modello di serie del prossimo scooter elettrico di BMW Motorrad: si tratta del collegamento fra il mondo analogico e quello digitale, un mezzo di trasporto e di comunicazione per il pendolare urbano.

La motorizzazione, naturalmente, è elettrica, mentre con un design innovativo e soluzioni di connettività all’avanguardia, si propone di ridefinire gli standard del segmento degli scooter.

“La mobilità elettrica è un sistema di propulsione centrale per Gruppo BMW, ci affidiamo costantemente a questa tecnologia nella nostra strategia di sostenibilità. Anche i motori elettrici sono un argomento di attualità per BMW Motorrad, soprattutto per l’ambiente urbano. Dal 2013, siamo stati pionieri in quest’area con lo scooter BMW C evolution. La definizione di BMW Motorrad CE 04 è la logica continuazione della strategia di elettromobilità per i centri urbani e fornisce un’anteprima concreta di come potrebbe essere un veicolo di produzione contemporanea, con la quale porteremo le due ruote a mobilità elettrica nelle aree metropolitane a un nuovo livello, sia dal punto di vista tecnico che visivo” – spiega Edgar Heinrich, responsabile del design di BMW Motorrad.

Il design

Come detto prima, BMW Definition CE 04 non si ferma alla sola parte tecnologica, ma reinterpreta il segmento degli scooteroni con forme ed elementi inediti:

“Siamo riusciti a trasferire nella serie molti elementi innovativi e dettagli del Concept. Le realtà tecniche dell’azionamento elettrico, come le batterie nel sottopavimento e la trasmissione compatta, ci consentono di creare un design altamente distintivo che definisce una nuova estetica urbana e che si differenzia nettamente dallo stile convenzionale. Un design che segue le esigenze di base di semplice funzionalità. La nuova architettura ha portato a una rivoluzione visiva e ha prodotto molti nuovi temi di design.” – continua Alexander Buckan, designer di BMW Motorrad – “Uno scooter non è una Fun Bike per andare in montagna con il bel tempo, ma un pratico veicolo quotidiano per guidare da casa all’ufficio o incontrare gli amici la sera – semplicemente un veicolo per tutti i giorni in città” – afferma ancora Alexander Buckan – “Ecco perché ci siamo occupati intensamente della progettazione della trasmissione e del sistema di accumulo di energia al fine di soddisfare le esigenze dell’utente reale: il gruppo target urbano percorre principalmente brevi distanze di circa 12 km al giorno. Il comfort a lunga distanza è quindi meno importante dell’ergonomia variabile e della facile accessibilità. In questo modo siamo riusciti a creare una sella “flottante”, che permette di scivolare comodamente sul veicolo anche da dietro. Offre inoltre una migliore ergonomia per gli scooteristi singoli, indipendentemente dalla lunghezza e dall’altezza delle gambe”.

La connettività

Vi abbiamo già anticipato che Definition CE 04 è in grado di offrire soluzioni tecnologiche molto avanzate: il display da 10,25″ promette funzionalità fuori dal comune per questa tipologia di veicoli, anche se i dettagli non sono ancora stati svelati. Sappiamo per certo che sarà possibile gestire il veicolo direttamente dallo smartphone, essendo connesso al pilota tramite il dispositivo mobile.

Tutto punterà sulla facilità di utilizzo nel quotidiano, senza tralasciare il comfort, l’esperienza di guida e la sicurezza in marcia.

L’abbigliamento

Quel particolare abbigliamento che si vede nelle foto fornite da BMW, non segue semplicemente la moda, ma nasconde funzionalità molto particolari: oltre ad essere pratico e funzionale, la giacca è dotata di un sistema di ricarica ad induzione per gli smartphone, o ancora dispone di luci (personalizzabili anche nel colore) su maniche e cappuccio per garantire assoluta visibilità in strada.

“Volevamo deliberatamente creare un look alla moda che fosse urbano ma altamente funzionale piuttosto che un classico abbigliamento da motociclista. Vogliamo sviluppare prodotti con i quali puoi scendere dal veicolo e svolgere le tue attività quotidiane senza problemi. Allo stesso tempo, questo equipaggiamento per motociclisti offre la protezione a cui ci ha abituati BMW Motorrad, diventando anche parte della comunicazione del veicolo con il mondo esterno” – spiega Julia Lein, responsabile del design dell’abbigliamento di BMW Motorrad.

I Video di Motoblog