MotoGP: Monster nuovo sponsor Yamaha?

Riflettori sempre puntati sulla Yamaha Factory Racing: oltre alla già ben nota diarchia Lorenzo - Rossi, il team è in cerca di un nuovo main sponsor, dopo l'abbandono da parte di Fiat. Certo la coppia di piloti più famosa della MotoGP farà gola a grossi nomi e pare che la Monster (notissima produttrice di energy drink), già sponsor personale del 9 volte iridato, potrebbe prendere il posto lasciato vacante dal marchio automobilistico torinese.

Ma a questo punto ci sarebbe un grosso vizio di forma per Jorge Lorenzo: il campione 2012 infatti indossa sempre un bel cappellino Rockstar, che, per chi non lo sapesse, è diretto competitor di Monster. E quindi? Difficilmente Lorenzo potrà abbandonare il suo sponsor principale proprio ora che è al top e il brand sta godendo della massima visibilità mediatica.

Anche perché (secondo il magazine on line motoquatro) il pilota spagnolo percepirebbe da Rockstar un compenso annuale milionario e qualcuno dovrebbe risarcire il pilota dell'eventuale perdita. Se da un lato Yamaha ha escogitato una clausola contrattuale in cui può imporre a un pilota di abbandonare un proprio sponsor personale in caso di conflittualità con il main sponsor del team, è anche vero che a Lorenzo sarebbe garantita dalla squadra l'intera somma che perderebbe da Rockstar.

In fin dei conti, per Monster sarebbero bei soldi da spendere per aggiudicarsi la coppia di campioni: 4 milioni all'anno, di cui uno a Lorenzo, più il contratto personale da onorare con Rossi... Tra pochi giorni il mistero verrà svelato e la casa nipponica annuncerà i colori della nuova livrea.

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: