BMW Motorrad: nuovo record di vendite nel 2018

Inarrestabile la crescita commerciale di BMW Motorrad che punta al record anche quest'anno, per ambire a 200.000 unità nel 2020.

BMW Motorrad


Per l'ottavo anno consecutivo, BMW Motorrad ha chiuso anche il 2018 con il record di vendite. Lo scorso anno, infatti, sono stati venduti 165.566 esemplari del costruttore motociclistico bavarese. Rispetto al 2017, quando sono state commercializzate 164.153 moto di BMW Motorrad, le vendite sono migliorate dello 0,9%.

Il mercato più importante per BMW Motorrad resta la Germania con 23.824 moto vendute, davanti a Francia e Italia che hanno fatto segnare, rispettivamente, 16.615 e 14.110 immatricolazioni. Ottime performance commerciali anche in altri mercato europei, con 11.124 esemplari in Spagna e 9.224 unità in Gran Bretagna. Negli Stati Uniti, invece, sono state immatricolate 13.842 moto. Grandi risultati in Cina con 7.561 esemplari (+35%) e Brasile con 7.361 unità (+11%), senza dimenticare il mercato indiano con 2.187 immatricolazioni.

Per quanto riguarda i modelli, oltre 51.000 moto di BMW Motorrad sono rappresentate dalle varie R 1200 GS ed R 1250 GS, sia in versione standard che nella declinazione Adventure. 84.500 unità appartengono alla Serie R, 18.773 esemplari alla Serie S, a 24.363 unità ammonta il quantitativo delle piccole G 310 R e G 310 GS, mentre le varie K 1600 sono state vendute in 8.306 esemplari.

BMW Motorrad punta al record di vendite anche per il 2019, grazie alla nuova gamma dei modelli R 1250, ma soprattutto con la nuova superbike S 1000 RR e la F 850 GS Adventure, nonché con gli scooter C 400 X e C 400 GT. Nel 2020, invece, l'obiettivo di BMW Motorrad è vendere oltre 200.000 moto in tutto il mondo.

  • shares
  • +1
  • Mail