Triumph Scrambler 1200: arriverà anche la versione R?

Oltre al motore 1200 da 97 CV di potenza, la nuova Scrambler condividerà con la Thruxton anche la gamma declinata in due versioni.

triumph-street-scrambler-2017-28.jpg


Stando a quanto riportato dal sito "Visordown", la gamma della nuova Triumph Scrambler 1200 sarà composta da due versioni. Infatti, oltre alla declinazione base 1200 S, la moto retrò inglese potrebbe essere proposta anche come modello 1200 R.

Secondo le indiscrezioni, la gamma della Triumph Scrambler 1200 sarà articolata come la café racer Thruxton, con cui condividerà il motore bicilindrico 1200 plurivalvole da 97 CV di potenza e 112 Nm di coppia massima. In sintesi, la Scrambler 1200 R avrà le sospensioni Ohlins e l'impianto frenante Brembo, mentre la Scrambler 1200 S sarà dotata di sospensioni KYB e impianto frenante Nissin.

Esteticamente, entrambe le versioni della Triumph Scrambler 1200 saranno riconoscibili per il look retrò, enfatizzato da elementi caratteristici come l'assetto rialzato, gli pneumatici con il battistrada tassellato e il doppio terminale di scarico alto sul lato destro.

La Triumph Scrambler 1200 affiancherà la già disponibile Street Scrambler, quest'ultima equipaggiata con il propulsore bicilindrico 900 da 55 CV di potenza e 80 Nm di coppia massima. Come già detto, la gamma della Triumph Scrambler 1200 sarà simile alla Thruxton, la cui declinazione R, tuttavia, propone la forcella anteriore Showa e il doppio ammortizzatore Ohlins, oltre all'impianto frenante Brembo.

  • shares
  • Mail