Moto2: De Angelis sostituisce Simeon a Sepang

Il Sanmarinese si è già unito alla compagine italiana in Malesia

de-angelis-team-tasca.jpg

Motomondiale - Ancora una volta Alex De Angelis torna in Moto2, ancora una volta in questa stagione lo fa come sostituto. Dopo l'infortunio di Xavier Simeon durante le prove di qualificazione di Phillip Island, il team Tasca si è ritrovato ancora una volta in emergenza. Il mignolo della mano destra del pilota belga infatti necessitava di un intervento chirurgico.

Dunque chi chiamare? Il sempre affidabile e veloce Alex De Angelis. Appiedato dal team Pedercini in Superbike, la stagione del san marinese è stata quella tipica del signor Wolf: arriva per risolvere problemi, come sostituto in sella. Dunque il team Tasca ripesca dal mazzo Alex dopo il gran premio d'Inghilterra a Silverstone.

"E' stato fantastico ricevere nuovamente la telefonata di Enrico Tasca ed avere una nuova ed emozionante opportunità per scendere in pista su un circuito, dove ho già trionfato in Moto2 - ha riferito De Angelis - Tutto ciò porta ancor più valore ad un'operazione già di per sé entusiasmante. Cercherò come sempre di dare il meglio di me lungo il weekend, senza mettermi in testa obiettivi troppo particolari, e colgo l'opportunità per fare i migliori auguri di pronta guarigione a Xavier Siméon”.

Purtroppo ci siamo ritrovati ancora una volta a dover fare i conti con le conseguenze che un infortunio in pista può portare, ma fortunatamente possiamo contare di nuovo sulla disponibilità e sull'entusiasmo di un vero professionista come Alex De Angelis." Ha detto Enrico Tasca "Sono felice che possa tornare a correre su un circuito così speciale per lui e gli auguro di raccogliere grandi soddisfazioni. Ciò non farà altro che stimolare ancor di più la sua voglia innata di mettersi costantemente in gioco”.

de-angelis-tasca.jpg

  • shares
  • +1
  • Mail