MotoGP, Aleix Espargaró costretto a saltare Sepang

Il pilota spagnolo dell'Aprilia sarà operato giovedì a Barcellona

Nonostante la volontà e la voglia di tornare in pista, l'infortunio di Phillip Island costringe Aleix Espargaró a saltare il GP di Malesia. Il pilota spagnolo del Team Aprilia Racing Gresini, caduto in gara mentre lottava nel gruppo di testa, ha subito la frattura del quarto metacarpo della mano sinistra e sarà operato giovedì a Barcellona. L'obiettivo è recuperare per l'ultima gara stagionale di Valencia.

Un episodio sfortunato in un ottimo momento per lo spagnolo e la sua Aprilia RS-GP, che negli ultimi appuntamenti hanno messo in mostra prestazioni di assoluto rilievo. Rivedremo quindi in pista il pilota #41 a Valencia, dove punterà a chiudere nel migliore dei modi una stagione sicuramente positiva.

La squadra non sostituirà Aleix Espargaró nella gara malese che ha così commentato: "L'idea dopo l'infortunio era di non sottopormi ad intervento chirurgico e cercare di correre qui in Malesia. Sfortunatamente la situazione mi obbliga a tornare a casa e operarmi, per essere completamente recuperato a Valencia. Abbiamo deciso in accordo con il Dr. Mir di effettuare l'intervento giovedì a Barcellona. E' stata una caduta sfortunata ma sono già concentrato sull'ultima gara della stagione, dove voglio dimostrare il livello raggiunto da me e dalla Aprilia RS-GP".

  • shares
  • Mail