Anche le Royal Enfield diventano Euro3!

Un attuale modello Royal Enfield

Buone notizie per gli amanti delle classiche! Infatti per la prima volta la Royal Enfield sta aggiornando il suo motore monocilindrico raffreddato ad aria per rientrare nelle normative sulle emissioni.
La legislazione Euro3 del resto è molto severa e richiede livelli di emissioni più bassi che è molto difficile ottenere con l'attuale alimentazione a carburature.
Ed è per questo che l'azienda sta allestendo un motore completamente nuovo e dotato di un sistema di iniezione al posto del vecchio carburatore.

Ma le modifiche non si fermeranno qui. Le attuali Royal Enfield usano l'antiquata scelta del motore con cambio separato, che se da un lato permette una manutenzione del cambio più facile, dall'altro rende anche gruppo motore/cambio più pesante e più costoso da produrre. Da qui la scelta di adottare una soluzione di tipo più moderno con motore e cambio integrati in un unico basamento.
Infine le simpatiche Royal Enfield subiranno un restyling, come ha confermato il resposnabile della filiale inglese Dan Seger ai microfoni di MCN: "Il nostro Direttore Vendite ha visitato recentemente la fabbrica a Chennai per esaminare un prototipo di preproduzione e i risultati sono stati entusiasmanti. Noi pensiamo di poter esibire il modello nuovo in novembre e di iniziare le vendite in UK nella primavera del 2008".

via | MCN

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: