Honda CB500X MY 2016

Prime immagini e dettagli ufficiali della rinnovata Honda CB500X 2016, poco assetata crossover bicilindrica nipponica.

Honda ha presentato all'EICMA 2015 di Milano la CB500X 2016, upgrade del suo modello crossover di media cilindrata già anticipato al Tokyo Motor Show 2015 dello scorso mese di Ottobre. La casa nipponica ha confermato buona parte delle caratteristiche principali della sua bicilindrica tuttofare - modello che ha riscosso un buon successo un po' ovunque - che però strizza l'occhio ai titolari di patente A2 con diversi aggiornamenti volti a migliorarne piacere di guida e comfort.

Per quanto riguarda le novità rispetto al precedente modello, Honda ha scelto di intervenire in modo simile a quanto fatto per la NC750X: parabrezza più alto, gruppi ottici a LED, forcella regolabile e una rinnovata gamma colori.

16YM CB500X

Tra le altre cose, segnaliamo anche un miglioramento a livello di consumi, certamente uno dei motivi principali del successo commerciale del precedente modello: la nuova CB500X 2016 dichiara infatti un consumo di 29,4 km/l nel ciclo medio WMTC, un dato di tutto rispetto per la categoria e un’ottima notizia per chi, oltre alle prestazioni, ha a cuore anche l’economicità di esercizio.

La CB500X sarà disponibile in Italia in ben quattro colorazioni - 'Asteroid Black', 'Millennium Red', 'Pearl Horizon White' e 'Matt Gunpowder Black' - e con particolari stickers distintivi sulle ruote che ne accentueranno l’immagine sportiva. Tra gli accessori originali ci saranno valigie laterali da 29 litri in tinta, set barre tubolari antiurto, luci antinebbia a LED, portapacchi posteriore, top box da 35 litri in tinta, paramani, manopole riscaldabili, cavalletto centrale, presa 12V, terminale di scarico Akrapovic, antifurto meccanico ad U, tank-pad e il telo coprimoto.

Honda CB500X MY 2016 - Design

16YM CB500X

Per la nuova CB500X 2016, i designer Honda hanno seguito le linee guida del linguaggio stilistico "Feel the Adventure" (Assapora l'avventura), ed i risultati si sono tradotti in un impatto visivo piuttosto diverso rispetto alla versione uscente del modello, pur continuando a trasmettere quel feeling di solidità e versatilità da maxi-moto.

Il nuovo e compatto faro anteriore a LED, il contorno dal profilo angolare, le luci di posizione con lente azzurra e la finitura argento superiore, appena al di sotto del parabrezza, definiscono la personalità dell'avantreno insieme al nuovo parabrezza, allungato di 10 cm rispetto al modello precedente, regolabile su due posizioni e dotato di feritoie centrali che regolarizzano la pressione aerodinamica nella zona del busto, annullando le turbolenze intorno al casco.

16YM CB500X

Le sovrastrutture sono armoniose e sufficientemente equilibrate, con una parte mediana che congiunge fianchi e codino inserendosi tra convogliatori e serbatoio. Un ulteriore tocco di stile è la verniciatura in nero dei coperchi laterali del carter motore, mentre un affusolato puntale in materiale plastico e metallico protegge il motore e il collettore del sistema di scarico.

La capacità del serbatoio - ora con tappo incernierato anziché asportabile - è stata aumentata da 17,3 a 17,5 litri, portando così l'autonomia a oltre 500 km anche grazie anche ai migliori consumi. La leva del freno anteriore è regolabile su 5 posizioni, la chiave di contatto è di nuova generazione, e all’estremità dello slanciato cupolino c’è un brillante gruppo ottico a LED con lente ‘bianca’.

Invariato invece il cruscotto digitale con schermo LCD, posizionato in alto appena sotto lo sguardo del pilota. Confermato anche l'ormai familiare sistema antifurto HISS (Honda Intelligent Security System), incorporato nell'accensione, che impedisce l’avviamento in assenza della chiave codificata.

Honda CB500X MY 2016 - Motore

16YM CB500X

Il motore della CB500X è un bicilindrico parallelo frontemarcia con raffreddamento a liquido e distribuzione bialbero a 4 valvole per cilindro, con misure di alesaggio e corsa leggermente superquadre (67x66,8 mm). La fasatura dell’albero a gomiti è di 180° e un contralbero di bilanciamento primario è posizionato dietro ai cilindri, vicino al baricentro della moto. La brillantezza del motore è garantita anche dal sistema di alimentazione ad iniezione elettronica Honda PGM-FI per un picco di potenza di 48 CV (35 kW) a 8.500 giri/min e una coppia massima di 43 Nm a 7.000 giri/min (valori dichiarati dalla casa).

La proporzione della triangolazione tra albero motore, albero della trasmissione primaria e del contralbero è del tutto simile a quella dei motori sportivi Honda, così come avviene per la struttura del cambio a 6 rapporti, permettendo così la realizzazione di un motore compatto in senso longitudinale. Il sistema di raffreddamento si avvale di un'accurata analisi dei flussi del liquido all’interno dell’impianto tramite CAE (Computer Aided Engineering) che ha permesso di ottimizzarne l'efficienza e di utilizzare una pompa dell'acqua più leggera e di dimensioni ridotte.

16YM CB500X

La distribuzione bialbero (DOHC) a 4 valvole per cilindro sfrutta efficienti bilancieri a rullo, mentre il registro valvole tramite pastiglie calibrate consente la realizzazione di un sistema leggero e affidabile, con molle dal carico minore, che contribuiscono alla riduzione complessiva degli attriti.

Le valvole di aspirazione e scarico hanno un diametro rispettivamente di 26 e 21,5 mm. Grazie alla metodologia CFD (Computational Fluid Dynamic) è stata ottimizzata l’efficienza dei flussi, rendendoli il più rettilinei possibile dall’airbox fino ai collettori di scarico, anche grazie ad una paratia interna all’airbox che divide l’aria in ingresso nei due cilindri.

All’interno del telaio con struttura a diamante, il motore contribuisce alla rigidità complessiva della moto ed è ancorato sia posteriormente che con quattro supporti anteriori (due sulla testa e due sulla bancata cilindri). Tra gli aggiornamenti si segnala anche il miglioramento delle operazioni di cambio marcia, più fluide, morbide e ancor più precise grazie a un meccanismo del selettore riprogettato e dotato di una molla dal carico rivisto.

Honda CB500X MY 2016 - Ciclistica

2015-honda-cb500x-live-eicma-1.jpg

Il telaio in tubi di acciaio da 35 mm della Honda CB500X, con struttura a diamante, è leggero e resistente, calibrato per offrire una risposta sicura su qualsiasi superficie stradale. La forma e la posizione dei supporti motore minimizzano inoltre le vibrazioni, rendendo la guida ancora più confortevole.

Parlando di geometrie, la nuova CB500X ha un interasse di 1.420 mm, un'inclinazione del cannotto di sterzo di 26,5° e un'avancorsa di 108 mm. La centralizzazione delle masse, con il motore posizionato vicino al baricentro e quindi al pivot del forcellone, punta a rendere immediate anche le svolte più strette, contribuendo all’equilibrata distribuzione dei pesi tra asse anteriore e posteriore (un vantaggio anche in termini di stabilità).

16YM CB500X

Il peso con il pieno di benzina è di 196 kg, altro elemento che - unitamente all'altezza sella di 810 mm e al largo manubrio - dovrebbe contribuire in modo significativo alla maneggevolezza del modello. In questo dovrebbero essere d'aiuto anche le compatte dimensioni generali e l’altezza da terra di 170 mm.

Per quanto riguarda le sospensioni, la CB500X 2016 vanta una forcella telescopica con steli da 41 mm ed escursione di 140 mm, regolabile nel precarico, e il monoammortizzatore, a sua volta regolabile nel precarico, con leveraggio progressivo Pro-Link e accoppiato al lungo forcellone in acciaio.

Sui cerchi in lega leggera a 6 razze sdoppiate sono montate coperture nelle misure 120/70-17” e 160/60-17” dal battistrada con disegno on/off che permette di affrontare in scioltezza anche gli sterrati. I freni sfruttano dischi a margherita morsi da pinze potenti e modulabili, il tutto coordinato dall'ABS di serie.

Honda CB500X MY 2016 - Scheda Tecnica

MOTORE
Tipo: Bicilindrico in linea frontemarcia, bialbero 8 valvole (DOHC), raffreddato a liquido
Cilindrata: 471 cc
Alesaggio x corsa: 67 x 66,8 mm
Rapporto di compressione: 10,7 : 1
Potenza massima: 35 kW (48 CV) @ 8.500 giri/min
Coppia massima: 43 Nm @ 7.000 giri/min
Capacità totale olio: 3,2 litri

ALIMENTAZIONE
Carburazione: Iniezione elettronica Honda PGM-FI
Capacità serbatoio: 17,5 litri (compresa riserva)
Consumi: 29,4 km/l (ciclo medio WMTC*)

IMPIANTO ELETTRICO
Avviamento: Elettrico
Capacità batteria: 12V 8.6Ah
Potenza alternatore: 23.4 A/2.000 giri/min
Gruppo ottico: 60/55W
Sistema antifurto: HISS (Honda Intelligent Security System)
Strumentazione: Completamente digitale con schermo LCD

TRASMISSIONE
Frizione: Multidisco in bagno d’olio
Cambio: A 6 marce
Trasmissione finale: A catena, passo 520

TELAIO
Tipo: Tubolare in acciaio, a diamante

CICLISTICA
Dimensioni: (LxLxA) 2.095 x 830 x 1.360 mm
Interasse: 1.420 mm
Inclinazione cannotto di sterzo: 26,5°
Avancorsa: 108 mm
Altezza sella: 810 mm
Altezza da terra: 170 mm
Peso in o.d.m e con pieno benzina: 196 kg

SOSPENSIONI
Ant.: forcella telescopica con steli da 41mm, regolabile nel precarico molle
Post.: forcellone in acciaio scatolato con monoammortizzatore Pro-Link regolabile nel precarico molla

RUOTE
Ant.: in alluminio pressofuso a 12 razze
Post.: in alluminio pressofuso a 12 razze
Cerchio ant.: 17 x MT3.50
Cerchio post.: 17 x MT4.50
Dimensione pneumatici
Ant.: 120/70ZR-17M/C (con battistrada on/off)
Post.: 160/60ZR-17M/C (con battistrada on/off)

FRENI
Ant: Disco wave da 320 mm, pinza a 2 pist., ABS
Post.: Disco wave da 240 mm, pinza a 1 pist., ABS

LUCI E STRUMENTAZIONE
Gruppo ottico ant.: A LED
Gruppo ottico post.: A LED
Cruscotto Digitale con schermo LCD multifunzione

Anteprima Honda CB500X MY 2016

Dopo le anticipazioni della CB500R 2016 e della NC750X MY 2016 e la volta della Honda CB500X MY 2016, la crossover della Casa dell'Ala, in grado di erogare una potenza piena di 48 CV (35 kW), e dedicata ai possessori di patente A2. Gli aggiornamenti ricevuti sul modello 2016 sono focalizzati sul piacere di guida e il comfort di marcia.

Novità Honda CB500X MY 2016


• Parabrezza più alto di 10 cm per una maggiore protezione aerodinamica.
• Gruppi ottici anteriore e posteriore full-LED.
• Forcella regolabile nel precarico molle.
• Leva freno anteriore regolabile.
• Pedale del cambio con leveraggio ottimizzato per una miglior feeling delle cambiate.

Anche questo nuovo modello sarà visibile alla 73 Esposizione Internazionale del Motociclo di Milano (EICMA).

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: