MotoGP: Melandri protagonista ad Jerez?

Marco Melandri Gresini Honda

A due settimane dalla trasferta del Qatar, il motomondiale torna in Europa, più precisamente in Spagna sullo storico circuito di Jerez De La Frontera. I piloti del team Gresini, sono pronti al riscatto dopo il non felicissimo esordio.
Il tracciato iberico sembra molto più adatto alle caratteristiche della RC212V di quanto non lo fosse quello di Losail. Dopo un buon quinto posto, Marco Melandri è convinto di poter puntare in alto: “C’è tanta attesa per questa prima gara europea e lo spettacolo è assicurato. Jerez è una pista che mi piace molto perché è tecnica e completa. Per andare forte è necessario avere una moto ben bilanciata. Non ci sono lunghi rettifili, come in Qatar, per noi è un vantaggio in questo momento. Mi sento bene e non vedo l’ora di scendere in pista.”
Per Toni Elias si tratterà di un appuntamento speciale davanti allo straordinario pubblico di casa: “Non vedo l’ora di scendere in pista davanti ai miei tifosi. Correre qui regala sempre emozioni incredibili, soprattutto quando entri nello stadio, nelle curve Nieto- Peluqui – Senna. Nei test di febbraio su questa pista abbiamo fatto un bel passo in avanti grazie ai nuovi pneumatici Bridgestone.
In Qatar siamo cresciuti ancora, abbiamo realizzato un quarto tempo con gli pneumatici da qualifica mentre dobbiamo migliorare sulla durata. Sono fiducioso, stiamo lavorando intensamente per cui spero di migliorare ulteriormente per la seconda prova.”
via | GresiniRacing.com

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: