Dani Pedrosa ad un passo dal rinnovo con Honda

MotoGP 2012 - Assen - Box e Paddock

Mentre continuano le voci di mercato riguardanti la griglia della MotoGP per il 2013, fonti ufficiali dell'ambiente HRC fanno trapelare che il rinnovo del contratto tra Dani Pedrosa e la Honda sarebbe ormai imminente, andando così a riempire un'altra casella importante della virtuale 'scacchiera' della classe regina per l'anno prossimo. L'accordo porrebbe la definitiva parola 'fine' all'eventuale approdo di Valentino+Rossi in seno al team ufficiale Repsol, visto che la recente abolizione della 'Regola del Rookie' per il prossimo anno suona come l'ufficializzazione dell'ingaggio di Marc Marquez da parte della stessa HRC.

In alcune dichiarazioni raccolte ad Assen da MCN, il boss dell'HRC Shuhei Nakamoto è stato piuttosto esplicito sull'argomento: "La mie sensazioni sono molto positive, abbiamo già trovato l'accordo su molti dei punti principali. Spero di essere nelle condizioni di annunciare la firma di Pedrosa già al Mugello, a meno che Ducati o Yamaha se ne saltino fuori con qualche offerta pazzesca." Dani Pedrosa è pilota ufficiale HRC dal 2006, ma in questo periodo ha raccolto solamente 15 vittorie in 105 Gran Premi, una media non certo impressionante visto il mezzo di cui dispone, e proprio questa mancanza di risultati stava alla base delle voci che lo vedevano lontano dal team nella prossima stagione.

Da quanto trapelato comunque, non si è trattato di un rinnovo scontato in quanto lo spagnolo, pur di mantenere il posto in HRC, avrebbe accettato un taglio addirittura del 50% sull'ingaggio attuale. "Con Honda mi sono sempre trovato benissimo - ha confermato Pedrosa - ma sia io che loro vogliamo sempre il meglio: stiamo trattando e non c'é niente di già definito, ma è una buona opportunità." E' comunque facile intuire che se Jorge Lorenzo avesse accettato l'offerta della Honda, per Pedrosa questa opportunità non si sarebbe presentata: "Capisco per le case non è un buon affare avere due top riders nella stessa squadra - ha ammesso Pedrosa - E' un mercato aperto e chiunque può parlare con chiunque: il fatto che Jorge e la Honda si siano parlati è del tutto normale. Ogni anno è la stessa cosa, che ci posso fare?"

MotoGP 2012 - GP Assen
MotoGP 2012 - GP Assen
MotoGP 2012 - GP Assen
MotoGP 2012 - GP Assen

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO