Peugeot Metropolis 400i: Salone Eicma Milano 2011

Scritto da: -

Peugeot Metropolis 400i

I tre ruote sono sempre più considerati all’interno del mercato europeo, e seppure qui da noi in Italia non spopolano, il resto del continente considera molto più concretamente la sicurezza della due ruote anteriori. All’Eicma abbiamo visto diversi nuovi prodotti con una ruota in più del solito, tra cui il Peugeot Metropolis 400i, la nuova proposta francese che punta a contrastare Piaggio Mp3 nel mercato interno, dove quest’ultimo spopola.

Dotato del nuovissimo propulsore Peugeot 400 cm3 a iniezione con raffreddamento a liquido che eroga 35 Cv e una coppia di 38 Nm. Nonostante le dimensioni, il veicolo è in grado di raggiungere i 150 km/h di velocità massima. La sospensione anteriore, come per il già citato scooter Piaggio, lavora con un sistema basculante che mantiene l’asse verticale delle ruote sempre parallelo a quello della moto. Pieghe e sicurezza sono dunque assicurati.

Metropolis punta anche al comfort ocn la sella ridotta (780 mm), il parabrezza regolabile e per il conducente c’è a disposizione uno schienale regolabile di 40 mm per un adeguato sostegno lombare. Metropolis Project possiede un ampio vano sottosella con sportello illuminato in grado di alloggiare, a scelta, 1 casco
integrale e 1 casco jet con visiera, una valigetta PC o una racchetta da tennis.

Peugeot Metropolis 400i
Peugeot Metropolis 400iPeugeot Metropolis 400iPeugeot Metropolis 400iPeugeot Metropolis 400iPeugeot Metropolis 400iPeugeot Metropolis 400iPeugeot Metropolis 400iPeugeot Metropolis 400i

Per una maggiore comodità è possibile accedere allo spazio di carico sotto la sella mediante una semplice pressione del pulsante situato nello scudo anteriore. L’apertura dello sportello posteriore è ottenuta attraverso un pulsante situato nella parte posteriore sinistra del veicolo. Il vano portaoggetti situato nello scudo posteriore è dotato di una presa 12V per la ricarica di un cellulare durante la guida.

Peugeot Metropolis 400iPeugeot Metropolis 400iPeugeot Metropolis 400iPeugeot Metropolis 400iPeugeot Metropolis 400iPeugeot Metropolis 400iPeugeot Metropolis 400iPeugeot Metropolis 400iPeugeot Metropolis 400iPeugeot Metropolis 400iPeugeot Metropolis 400iPeugeot Metropolis 400i

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su Peugeot Metropolis 400i: Salone Eicma Milano 2011

    Posted by: pirla3

    Hanno sequestrato lo scooter cinese copia dell MP3 e perche' questo no? Forse perche e' europeo e la piaggio ha paura,se la prendono solo con i cinesi vergogna.. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su Peugeot Metropolis 400i: Salone Eicma Milano 2011

    Posted by: pistone-monofascia

    #1 i cinesi non dovrebbero entrare in nessun mercato al di fuori del loro,con la loro concorrenza sleale sono la rovina!!!!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su Peugeot Metropolis 400i: Salone Eicma Milano 2011

    Posted by: erarlo

    @1 in effetti… noto poi che è omologato per essere guidato anche con la sola patente B.. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 4 su Peugeot Metropolis 400i: Salone Eicma Milano 2011

    Posted by: orland-cuplets

    confermo che sul mercato francese l'MP3 della Piaggio ha davvero spopolato… se fate un giro in una qualunque zona di Parigi ne conterete a decine senza difficoltà…. P.S. Quello che molti non hanno capito dell'affaire piaggio e del sequestro del motociclo cinese, è che il tutto è successo per la chiara violazione di un brevetto depositato…. significa che i cinesi hanno spudoratamente copiato una tecnologia che non era loro…. nel caso di questo peugeot, i casi possono essere 2… o l'azienda ha pagato la Piaggio per lo sfruttamento del commerciale del brevetto ( e questo significa che Piaggio, probabilmente prende una quota per ogni scooter Peugeot che viene venduto), oppure la casa francese ha ideato un tecnologia proprietaria per far funzionare questo 3 ruote, in maniera diversa rispetto al brevetto Piaggio…. Il fatto di avere tre ruote o due non centra nulla, se no, significherebbe che tutti i fabbricanti di moto dovrebbero pagare i diritti all'inventore della prima moto…. Cerchiamo di non essere sempre i soliti italiani saccentoni…. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 5 su Peugeot Metropolis 400i: Salone Eicma Milano 2011

    Posted by: ilario

    @orland sicuro che non si tratti di design estetico? nel comunicato piaggio all'ansa non viene specificato il riferimento all'avantreno. il frontale (scudo, becco, etc..) sembra proprio fotocopiato, boh Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 6 su Peugeot Metropolis 400i: Salone Eicma Milano 2011

    Posted by: goyathlay

    In Francia questi scooter spopolano da quando la piaggio ha allargato l'interasse anteriore. Cosi facendo secondo la legislazione francese non é piu considerato come un motociclo e l'utente puo`guidarlo con la patente dell'auto. E questo il grande "segreto" del successo di questo prodotto. Chiaro che adesso la peugeot voglia una parte del mercato per cui eccoli presentare questo modello. Intanto si possono fare i complimenti alla Piaggio per la trovata e le vendite realizzate! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 7 su Peugeot Metropolis 400i: Salone Eicma Milano 2011

    Posted by: aledurne

    Sequestrato dalla guardia di finanza anche questo? No? Denigratori del Made in china...informatevi su quanta Cina c'è sul Made un europe...e sul Made in italy. Io ho lavorato nell'ottica,gli occhiali che comprate e pagate centinaia di euro con il marchio Made in italy sono prodotti in Cina,nelle nostre fabbriche arrivano frontale ed aste separate e noi patrioti in Italia mettiamo le viti che fissano le aste e voi li pagate come Made in italy !!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 8 su Peugeot Metropolis 400i: Salone Eicma Milano 2011

    Posted by: aledurne

    Dimenticavo,la mia ragazza era interprete per un noto marchio di scarpe lussuose Made in italy...ma con la fabbrica in Romania. All'epoca delle lire,finite,venivano pagate 5.000lire al paio e rivendute tra le 200.000 e 300.000 lire. Poi la manodopera Rumena stava salendo di prezzo cosi il nostro caro produttore Made in italy ha chiuso la fabbrica,ha licenziato tutti ed ha spostato il Made un italy in Turchia dove la manodopera,grazie allo sfruttamento si trovava a prezzo molto piu basso. Ma noi siamo protettori del Made in italy e chi lo imita ne paga le conseguenze... W L'ITALIA DELL'IPOCRISIA !!! Scusate l'off topic ma a leggere tutte queste cavolate sul bloccare il mercato cinese quando la nostra industria e' la prima a produrre li per i bassi costi mi da capire,purtroppo,quanto gli italiani siano ipocriti e quanto vivano per luoghi comuni tenuti nell'ignoranza come nel Medioevo,ma fieri del loro i-phonenmade in Cupertino...chissà quanti sanno che il melafonino(ottimo prodotto tra l'altro) e' Made in china con componentistica made in china e solamente designed in U.S.A ? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 9 su Peugeot Metropolis 400i: Salone Eicma Milano 2011

    Posted by: gi41

    "In Francia questi scooter spopolano da quando la piaggio ha allargato l’interasse anteriore. Cosi facendo secondo la legislazione francese non é piu considerato come un motociclo e l’utente puo`guidarlo con la patente dell’auto." … fico! da noi com'è questa legislazione?? si può fare anche in Italia? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 10 su Peugeot Metropolis 400i: Salone Eicma Milano 2011

    Posted by: gi41

    "Quadro 350D può essere guidato con la sola patente B, anche superando la soglia della cilindrata 125 e senza i vincoli ai quali devono sottostare quadricicli e tricicli pesanti." … ma è l'unico che può farlo? o tutti? scusate ma ignoro… :D Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 11 su Peugeot Metropolis 400i: Salone Eicma Milano 2011

    Posted by: nexussiano

    x aledurne visto che sei informato sai che la Piaggio non è unica, il suo dire "W L’ITALIA DELL’IPOCRISIA !!!" purtroppo la ipocrisia c'è solamente nel governo (destra e sinistra) suo commento a dir poco mi girano i cojoni, quindi non fare i solito cojono come disse Orland "soliti italiani saccentoni…" Almeno chè sei uno straniero razzist@ di me..a a sputar letame ai Italiani Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 12 su Peugeot Metropolis 400i: Salone Eicma Milano 2011

    Posted by: nexussiano

    x gi41 Non è unico, anche MP3 300 400 500 versione LT e MP3Yourban 300 versione LT si possono guidare con la patente B ;) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 13 su Peugeot Metropolis 400i: Salone Eicma Milano 2011

    Posted by: aledurne

    Nexussiano Ho capito che hai il Gilera nexus...ma non ho capito il senso di quello che hai scritto,se non che hai scritto un paio di righe di insulti.. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 14 su Peugeot Metropolis 400i: Salone Eicma Milano 2011

    Posted by: nexussiano

    x aledurne Il suo commento (#8 W L’ITALIA DELL’IPOCRISIA !!!) se questo non è un insulto a tutti i italiani… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 15 su Peugeot Metropolis 400i: Salone Eicma Milano 2011

    Posted by: aledurne

    Nexussiano Non sei italiano vero? W l'ipocrisia non e' un insulto. La maggior parte di italiani e' ipocrita... L'italiano medio critica e giudica per poi comportarsi nello stesso identico modo che ha appena additato... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 16 su Peugeot Metropolis 400i: Salone Eicma Milano 2011

    Posted by: nexussiano

    aledurne Certo che sono italiano non avrei il motivo di incazzarmi, ho i dubbi sù di lei, ogni paese è mondo, non si sembra di esagerare o conosci solo i ipocriti? Da noi chi dice di conoscere solo ipocriti (cioè equivalente di malignare a tutti i di tutto) egli stesso è ipocrita, sennò non si spiega… Fatti la ragione Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 17 su Peugeot Metropolis 400i: Salone Eicma Milano 2011

    Posted by: aledurne

    Nexussiano Scusa ma scrivi in un italiano incomprensibile,non azzecchi un verbo e la logica dei tuoi discorsi e' dura da trovare. Se hai il prosciutto sugli occhi e non ti accorgi che il nostro Made in italy in realtà viene prodotto in Cina e Turchia dove la manodopera ha basso costo e poi assemblato da noi mi spiace per te. Ovviamente non tutto il Made in italy,ma una buona parte purtroppo si. Il mio non e' un discorso antinazionalista...anzi...il contrario,cerca di rileggere quello che ho scritto e pensa prima di postare una riga di insulti in un italiano incomprensibile. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 18 su Peugeot Metropolis 400i: Salone Eicma Milano 2011

    Posted by: nexussiano

    Vero professor Aledurne non sono un laureato ed anche vero che i prodotti Made in Italy non sono tutti italiani altrettanto vero che il sistema della piaggio non è unica, lei prova a togliere le fette di salame dagli occhi e informi sulla BMW, Honda, Yamaha e altri ancora da tutto il mondo (io come lei non sono d'accordo sullo sfruttamento di basso costo) quindi il suo discorso di dare all'Italia ipocrita (e insulta ai italiani) non ha senso perche solo chi hanno in mano il potere commerciale in tutto il mondo è la vera ipocrisia. Pensa prima di scrivere i commenti insensati. Scritto il Date —

 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Motoblog.it fa parte del Canale Blogo Motori ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.