MV Agusta Brutale 675 2012: 115 CV per 163 kg

Scritto da: -

MV Agusta Brutale 675 2012

Dopo il video teaser eccola finalmente nella versione integrale: stiamo parlando della MV Agusta Brutale 675 2012. La famiglia della Brutale, mito della categoria naked, si allarga introducendo una moto completamente inedita pronta a diventare il nuovo riferimento del segmento di media cilindrata. La Brutale 675 ricalca gli stilemi di successo della sorella maggiore rispecchiandone la forte identità e performance, ma aprendo il mercato a nuovi clienti. La raffinatezza meccanica e l’eccellenza ciclistica, fiori all’occhiello della Casa varesina, sono ancora una volta le carte vincenti della nuova Brutale 675.

Un progetto innovativo edesclusivo, ma anche alla portata di tutti e per un utilizzo globale: dall’utilizzo quotidiano, all’utilizzo in pista, MV Agusta Brutale 675 è in grado di affrontare qualsiasi situazione regalando autentico piacere di guida ed emozioni tipiche delle moto MV Agusta. Leggera, agile la Brutale 675 è equipaggiata con il rivoluzionario motore già in uso dalla F3, il nuovissimo tre cilindri in linea, compatto che vanta soluzioni tecniche uniche come l’albero motore controrotante, soluzione utilizzata fino a oggi solo in MotoGP e l’evoluta gestione elettronica con sistema MVICS (Motor & Vehicle Integrated Control System), un sistema Full Ride by Wire multimappa integrato al controllo di trazione.

La potenza (115 CV a 12.500 giri) si accompagna a un’erogazione formidabile a tutti i regimi e a una coppia degna di una maxi. La ciclistica, come da tradizione MV Agusta, non trova rivali nella categoria. Il suo telaio misto traliccio/alluminio offre rigidità da riferimento. Solo 163 kg a secco. La nuova Brutale 675, esposta al Salone Eicma di Milano (stand P30 – Pad. 2), sarà disponibile presso la rete vendita da marzo 2012. Tre le colorazioni proposte: Rosso/Argento, Bianco Perlato/Oro opaco e Grigio Magno opaco/Antracite opaco al prezzo di 8.990 euro.

MV Agusta Brutale 675 2012
MV Agusta Brutale 675 2012MV Agusta Brutale 675 2012MV Agusta Brutale 675 2012MV Agusta Brutale 675 2012MV Agusta Brutale 675 2012MV Agusta Brutale 675 2012MV Agusta Brutale 675 2012MV Agusta Brutale 675 2012

IL DESIGN

Come ogni prodotto MV Agusta, anche la Brutale 675 è caratterizzata da uno stile unico, dove nulla è lasciato al caso. Forma e funzione si uniscono a creare un oggetto praticamente perfetto. Il gruppo serbatoio-sella-codino è il fulcro del design della Brutale 675 ed evidenzia ancor di più la compattezza dimensionale della moto. Il pilota diventa parte integrante del mezzo, perfettamente inserito in una moto corta, agile e con la “vita stretta” che consente a chiunque di posare i piedi a terra senza problema.

Questo favorisce l’instaurarsi immediato di un grande feeling tra la Brutale 675 e il suo pilota. Chiunque salga a bordo ha l’impressione di aver guidato la moto da sempre. Il codino estremamente rastremato, il faro tipicamente Brutale, la strumentazione interamente digitale sono elementi distintivi che rendono la MV Agusta Brutale 675 unica nella sua categoria.

IL MOTORE

L’inedito motore tre cilindri in linea da 675 cc, che ha fatto il suo debutto sulla sportivissima F3, trova collocazione ideale anche sulla Brutale 675 dopo aver ricevuto alcune modifiche che lo rendono perfetto per l’utilizzo stradale e sportivo che ogni naked MV Agusta richiede. Un motore incredibilmente stretto, ma anche corto come mai nessun altro in questa categoria grazie a una disposizione degli organi interni del tutto particolare. Con un alesaggio da ben 79 mm e una corsa di soli 45,9 mm, il tre cilindri MV Agusta è un propulsore fortemente superquadro capace di raggiungere regimi elevatissimi.

Sulla Brutale 675 il picco di potenza è di 115 cv a 12.500 giri, la coppia è di 71 Nm a 10.600 giri, ma molto più importante è la curva di erogazione che “spalma” la potenza e la coppia lungo un arco di giri estremamente ampio, assicurando non solo prestazioni da sportiva pura, ma anche facilità di utilizzo ed efficacia nella guida di ogni giorno. Con la F3, la Brutale 675 condivide l’albero motore controrotante, soluzione utilizzata fino ad oggi solo in MotoGP, che contribuisce a raggiungere il miglior bilanciamento dinamico possibile, aumentando anche la maneggevolezza della moto.

Dimensioni e peso al minimo e prestazioni al top della categoria sono le caratteristiche che rendono unico il motore della nuova MV Agusta Brutale 675, destinato a diventare una pietra miliare tra i propulsori grazie a soluzioni tecniche radicali come il basamento di tipo “closed deck” fuso in conchiglia con canne integrali o il sistema MVICS. Caratteristica peculiare è anche quella di avere i circuiti acqua e olio integrati: il gruppo pompe (acqua e olio) è posto interamente all’interno del motore e anche i condotti passano tutti all’interno contribuendo alla grande pulizia estetica, fondamentale su una naked, del tre cilindri italiano più potente di sempre.

MV Agusta Brutale 675 2012MV Agusta Brutale 675 2012MV Agusta Brutale 675 2012MV Agusta Brutale 675 2012MV Agusta Brutale 675 2012MV Agusta Brutale 675 2012MV Agusta Brutale 675 2012MV Agusta Brutale 675 2012

L’ELETTRONICA

L’elettronica, di gestione più avanzata mai utilizzata su una moto di questa cilindrata, è naturalmente elemento essenziale per l’ottimizzazione delle prestazioni. Un sistema d’iniezione estremamente sofisticato, sfrutta tre corpi farfallati da 47 mm di diametro per avere una combustione perfetta a ogni regime. Il sistema MVICS offre una gestione perfetta della potenza, dando la possibilità al pilota di selezionare una delle 4 mappe disponibili per ottenere l’erogazione di potenza più adeguata al percorso
o al proprio gusto. Una di queste è customizzabile consentendo di perfezionare ulteriormente l’erogazione.

Con questo sistema è stato poi possibile mettere a punto un sistema di controllo di trazione regolabile su 8 livelli di intervento, tutto gestibile direttamente dal cruscotto digitale che funge da vero e proprio terminale, oltre a fornire qualsiasi indicazione necessaria al pilota. In caso di slittamento il sistema è in grado di intervenire su apertura farfalle, anticipo d’accensione e alimentazione per ripristinare l’aderenza ottimale.

TELAIO

La Brutale 675 conferma con i fatti come MV Agusta sia riuscita nell’intento di proporre una ciclistica estremamente facile e intuitiva, ma al tempo stesso incredibilmente performante. La parte superiore a traliccio di tubi in acciaio è collegata a piastre laterali in alluminio. La realizzazione di un nuovo modello comporta sempre un lavoro sinergico tra telaisti e motoristi. La compattazione longitudinale del motore ha consentito di realizzare una moto corta, agile, reattiva, cui contribuisce anche il monobraccio molto lungo che aiuta anche a scaricare perfettamente la potenza a terra.

MV Agusta Brutale 675 2012MV Agusta Brutale 675 2012MV Agusta Brutale 675 2012MV Agusta Brutale 675 2012MV Agusta Brutale 675 2012MV Agusta Brutale 675 2012MV Agusta Brutale 675 2012MV Agusta Brutale 675 2012

SOSPENSIONI

La definizione ottimale delle sospensioni è stato un punto fisso durante la progettazione della Brutale 675. Anche una moto “semplice” come una naked deve avere il meglio disponibile sul mercato. La forcella a steli rovesciati da 43 mm offre una scorrevolezza da riferimento. La sua escursione di 125 mm consente di affrontare in scioltezza i percorsi stradali urbani, di essere efficaci in montagna e imprendibili in pista. L’ammortizzatore posteriore con leveraggio progressivo, è regolabile nel precarico molla, la corsa della ruota posteriore è di 123 mm.

FRENI

Il meglio della tecnologia attualmente disponibile trova spazio anche su MV Agusta Brutale 675, che offre un impianto con pinze Brembo radiali e pompa Nissin con serbatoio integrato, una soluzione che sottolinea la sportività del progetto. I dischi da 320 mm all’anteriore sono gli stessi adottati dalla sportivissima F3, per una frenata potentissima ma anche perfettamente gestibile in tutte e situazioni di guida.

La nuova BRUTALE 675 sarà presentata al Salone Internazionale del Motociclo (EICMA), stand P30 – Pad. 2, e disponibile presso la rete vendita ufficiale da marzo 2012. Tre le colorazioni proposte: Rosso/Argento, Bianco Perlato/Oro opaco
e Grigio Magno opaco/Antracite opaco al prezzo di 8.990€.

MV Agusta Brutale 675 2012MV Agusta Brutale 675 2012MV Agusta Brutale 675 2012MV Agusta Brutale 675 2012MV Agusta Brutale 675 2012MV Agusta Brutale 675 2012MV Agusta Brutale 675 2012

Vota l'articolo:
3.98 su 5.00 basato su 575 voti.  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su MV Agusta Brutale 675 2012: 115 CV per 163 kg

    Posted by: manuele86

    bellissima…spettacolare… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su MV Agusta Brutale 675 2012: 115 CV per 163 kg

    Posted by: brambo89

    per farla costare così , l'hanno resa un po' bruttina . Le colorazioni sono spente e sembra unn po' plasticona . Mi attira per il prezzo , ma non per l'estetica . Mi ricorda quasi la Gladius .. Dove sono i cerchi oro ???? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su MV Agusta Brutale 675 2012: 115 CV per 163 kg

    Posted by: fa-22-raptor

    la vista posteriore è semplicemente un'opera d'arte, più anonima invece la vista frontale… certo il prezzo aiuterà parecchio nella scelta (ma MV sarà in grado di far fronte ad un aumento di produzione con alti standard qualitativi?) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 4 su MV Agusta Brutale 675 2012: 115 CV per 163 kg

    Posted by: fa-22-raptor

    volevo dire 3/4 posteriore Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 5 su MV Agusta Brutale 675 2012: 115 CV per 163 kg

    Posted by: rustretto

    Che toppata… Se la gioca ad armi pari con la triumphina… Da una MV si si aspetta qualcosa di più… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 6 su MV Agusta Brutale 675 2012: 115 CV per 163 kg

    Posted by: woodstock21

    Dire che ricorda una Gladius mi pare una boiata senza offesa! Bella, a me piace anche se va vista dal vivo prima di dare giudizi, la vedo troppo spigolosa in certi punti per essere una MV, non mi convince il codone, bello ma non slancia la linea della moto. Aspetto di vederla dal Vivo ma così su due piedi mi piace! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 7 su MV Agusta Brutale 675 2012: 115 CV per 163 kg

    Posted by: rogerrome

    figata! Le aziende x andare avanti devono anche fare prodotti vendibili, come hanno fatto, in maniera differente, bmw e ducati. Certo la qualità dei prodotti "base" calerà rispetto al top ma il magnesio non è per tutti ;-) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 8 su MV Agusta Brutale 675 2012: 115 CV per 163 kg

    Posted by: Eichi

    Premesso che è lei l'ORIGINALE, però non si può fare a meno, guardandola, di pensare all'MT-03 e alla Gladius… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 9 su MV Agusta Brutale 675 2012: 115 CV per 163 kg

    Posted by: go-go-matt

    spettacolare punto e basta. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 10 su MV Agusta Brutale 675 2012: 115 CV per 163 kg

    Posted by: desmolover

    A me mme piace!! :) ma non paragoniamola alla gladius!!!!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 11 su MV Agusta Brutale 675 2012: 115 CV per 163 kg

    Posted by: Dukallio

    In generale non è malaccio però la zona radiatore, con tutte le sue appendici, è troppo grande e la rende meno armonica, come dire… gli toglie una snellezza ed un senso di leggerezza che dovrebbe caratterizzare una moto come questa. Diciamo che mi aspettavo di più, forse manca il tocco di Tamburini. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 12 su MV Agusta Brutale 675 2012: 115 CV per 163 kg

    Posted by: StarRunner

    WoW, una 3 cilindri NUOVA (e di classe!!), no diiiicooo parliamo di una MV non di una "sciaquetta"… Posizionata correttamente come prezzo! Se la sanno vendere questa porterà nuovi clienti…(tanti davvero), specie all'estero Francia in primis… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 13 su MV Agusta Brutale 675 2012: 115 CV per 163 kg

    Posted by: woodstock21

    Volendo penso anche alle ferie estive se devo dirla tutta, ma addirittura la MT -03 oltre alla Galdius è sempre più esagerata!!!! direi che ricorda anche un GS, Una Griso, una R1, una Tuono etc…… :-)))))) Finalmente anche in MV hanno capito che bisogna produrre moto alla portata di tutti, il magnesio in strada non è che serva molto dai, al limite in Mv potrebbero dare una verniciata d'orata ai cerchi!!!! :-))) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 14 su MV Agusta Brutale 675 2012: 115 CV per 163 kg

    Posted by: Eichi

    @13 La verniciatura "color pesce"… me gusta! :-) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 15 su MV Agusta Brutale 675 2012: 115 CV per 163 kg

    Posted by: woodstock21

    :-)))) quale sarebbe la colorazione pesce???? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 16 su MV Agusta Brutale 675 2012: 115 CV per 163 kg

    Posted by: crasch71

    MA CHE SPETTACOLOOOOOOOOOOOO!!!Porca miseria che meravilgia…FUORI IL NOME DEL DESIGNER!!!!grandissima MV Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 17 su MV Agusta Brutale 675 2012: 115 CV per 163 kg

    Posted by: woodstock21

    Notavo! ma ditemi che tra i vari accessori previsti per questa moto è presente in listino un porta targa più decente! vi prego ditemi che esiste! vi prego!!!!!!!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 18 su MV Agusta Brutale 675 2012: 115 CV per 163 kg

    Posted by: crasch71

    la versione madreperla e oro o bronzo opaco mi ha fatto venire un coccolone da quanto è bella…. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 19 su MV Agusta Brutale 675 2012: 115 CV per 163 kg

    Posted by: brambo89

    Sarà , ma tutti che dicono che sono belle le Mv e nessuno che le compra … Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 20 su MV Agusta Brutale 675 2012: 115 CV per 163 kg

    Posted by: sr56

    Tutte le altre hanno copiato lei ed ora dicono che è lei a somigliare alle altre……….non c'è più mondo………! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 21 su MV Agusta Brutale 675 2012: 115 CV per 163 kg

    Posted by: crasch71

    ciao brambo!..Ti invio la foto di questa Mv quando sarà nel mio garage di casa..A questa cifra sto giro faccio uno sforzo e vedo in qualche modo di arrivarci! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 22 su MV Agusta Brutale 675 2012: 115 CV per 163 kg

    Posted by: sr56

    Piuttosto, aspettiamo con ansia la vesione 800/3 cil. montato anche su di una enduro stradale (magari allo stesso prezzo). Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 23 su MV Agusta Brutale 675 2012: 115 CV per 163 kg

    Posted by: rustretto

    Certo. Bella. Peccato che sia uscita anche la nuova triumph… <a href='http://www.motorbox.com/moto/magazine-moto/anteprima/triumph-street-triple-2012/t/immagini/p/18' rel='nofollow'>http://www.motorbox.com/moto/magazine-moto/anteprima/triumph-street-triple-2012/t/immagini/p/18</a> Si sente la mancanza di Castiglioni e Tamburini… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 24 su MV Agusta Brutale 675 2012: 115 CV per 163 kg

    Posted by: brambo89

    #25 era per farsi una risata ! :-) Comunque non avete capito , la linea mi piace . Il prezzo è davvero ottimo . Ma la moto italiana è bella per le rifiniture e per la netta distinzione con le moto giapponesi . E per mettersi al pari della concorrenza hanno dovuto accettare compromessi ( Cupolino in plastica nera ? parafango anteriore nero e non verniciato ? cerchi neri ? telaio nero ? ) Possono sembrare scelte estetiche , ma non lo sono . E non mi piace sinceramente .. Dire che assomiglia alla Gladius è una provocazione , ma non così lontana dalla realtà … Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 25 su MV Agusta Brutale 675 2012: 115 CV per 163 kg

    Posted by: eddypro

    Ho una Gladius, ok potete insultarmi e mettere i meno visto che è considerata una moto da femminucce, ma è la mia prima moto e mi piace quindi gli insulti non mi toccano, certo pero' che dire che la brutale somiglia alla gladius fa sorridere, casomai è la suzuki che ha cercato di scopiazzare un pochino di certo non il contrario. Ovviamente parliamo di estetica perche' le due moto per il resto non sono lontanamente paragonablili. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 26 su MV Agusta Brutale 675 2012: 115 CV per 163 kg

    Posted by: Eichi

    @15 Orata! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 27 su MV Agusta Brutale 675 2012: 115 CV per 163 kg

    Posted by: manako

    F E N O M E N A L E Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 28 su MV Agusta Brutale 675 2012: 115 CV per 163 kg

    Posted by: seraph84

    allora…in generale è bella…ma è anche vero che si poteva fare MOLTO meglio a livello di design.. IL FANALA DELLA BRUTALE "ORIGINALE" E' BELLISSIMO, PERCHè CAVOLO L'HANNO CAMBIATO CON QUESTO CHE SEMBRA PRESO DA UNA PEG-PEREGO??? per non paralre della strumentazione li appollaiata, e PIU' larga del fanale…sembra una coppola!!!… …il retro invece è molto riuscito, e la zona dove si fissano le pedane posteriori è ancora più bella rispetto alla F3 (vengono coperte le viti che tengono su le pedane, alleggerendo la forma a "Z" che fa il codone)… lo scarico laterale corto è fantastico MA…visto che il CAT è studiato per essere nascosto dalla vasca inferiore che ha la F3, NON PUO' essere lasciato a vista!!! è orrendo!!!…CI VOLEVA UN PUNTALE che lo coprisse!!! Lato meccanica, niente da dire, si poteva sperare in qualcosina di regolabile a livello ciclistico, ma a quel prezzo…si spera in una versione migliore a MAX 1000€ in più… cmq ottimo allargamento della gamma per MV…io ho già puntato la F3 ;) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 29 su MV Agusta Brutale 675 2012: 115 CV per 163 kg

    Posted by: seraph84

    FANALE…ops :P Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 30 su MV Agusta Brutale 675 2012: 115 CV per 163 kg

    Posted by: turbofrancy31

    esteticamente è bella peccato per il motore tutti i costruttori fanno per il settore delle medie motori da 600cc in su moto troppo potenti e costose che infatti non vendono più io avrei voluto un V4 da 500 cc il 1° costruttore che fa una moto del genere sbanca il mercato magari lo potrebbe fare aprilia , che ha un grande V4 e nn è presente nelle SS. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 31 su MV Agusta Brutale 675 2012: 115 CV per 163 kg

    Posted by: crasch71

    Uè..Per me il fanale è un capolavoro..Mi fa impazzire!!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 32 su MV Agusta Brutale 675 2012: 115 CV per 163 kg

    Posted by: mh

    son molto curioso di provarla in montagna, il motore sembra giusto per divertirsi e così piccola promette di essere molto maneggevole sui tornanti. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 33 su MV Agusta Brutale 675 2012: 115 CV per 163 kg

    Posted by: lucamobi

    Davanti pare una gladius Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 34 su MV Agusta Brutale 675 2012: 115 CV per 163 kg

    Posted by: conte_mascetti

    un pò bella!!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 35 su MV Agusta Brutale 675 2012: 115 CV per 163 kg

    Posted by: Klimt

    Bella, bella, bella. L'unica cosa che non mi piace è quella copertura in plastica nera vicino ai fianchetti che copre in parte la vista del motore. Per il resto OK!!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 36 su MV Agusta Brutale 675 2012: 115 CV per 163 kg

    Posted by: SiegHart

    Moto spettacolare nel 3/4 e nel posteriore!!! peccato per la strumentazione che fa molto cinese, ma penso che nel complesso è davvero ben riuscita!!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 37 su MV Agusta Brutale 675 2012: 115 CV per 163 kg

    Posted by: exogino

    Già che han messo le Angel come gomme vi dovrebbe dire tutto…. Per i pezzi in plastica… di sicuro i pezzi in carbon saranno messi nelle versioni speciali o come optional… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 38 su MV Agusta Brutale 675 2012: 115 CV per 163 kg

    Posted by: luchi

    la voglio col codone monoposto!!!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 39 su MV Agusta Brutale 675 2012: 115 CV per 163 kg

    Posted by: anathema

    Ma io mi sà che mi tengo la mia Brutalina S 750 del 2004 mi piace di più!!! La mia Brutalina bellissima, scomodissima, consuma come una portaerei e guidarla semplicemente fantastica! Sarà forse che ne sarò ancora innamorato? :-D Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 40 su MV Agusta Brutale 675 2012: 115 CV per 163 kg

    Posted by: akira1972

    la brutale è stupenda … questa, mi spiace ma non lo è … e non lo deve essere solo perchè è una mv e perchè porta quel nome ! Ferrari non fa auto economiche … è la ferrari e quindi devono essere di un certo tipo. Lo so che il mio ragionamento va contro la sopravvivenza di un marchio come MV, ma sarò troppo romantico, non lo so … l'MV devono essere MV e non degli adattamenti al mercato. ps purtroppo anch'io ci vedo gladius, z ecc ecc … il retrotreno è molto meglio per fortuna. La f3 invece mi piace … questa no Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 41 su MV Agusta Brutale 675 2012: 115 CV per 163 kg

    Posted by: mileslunae

    Da possessore di una Brutale 750 del 2004 non posso far altro che lodare il lavoro fatto da MV. C'è da dire che alcuni particolari erano molto più riusciti nelle vecchie versioni, però in generale è una moto ben riuscita. + per il prezzo, finalmente un'italiana a prezzo onesto + per il motore, misto di downgrading e innovazione (115 cavalli non sono niente male) + per il peso: considerando che la mia 750 pesa 20 kg in più a secco, posso dire che già così andava bene, figuriamoci con 1/8 del peso in meno… - frontale anonimo: ok, ormai le moto si assomigliano tutte, ma oggi come oggi per poter conquistare il "nuovo cliente" (neopatentato o motociclista che torna in sella dopo anni) devi avere un design accattivante. forse questo il particolare meno riuscito. - ammortizzatore posteriore: regolabile solo nel precarico? un po' poco. domanda: le dimensioni degli pneumatici?? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 42 su MV Agusta Brutale 675 2012: 115 CV per 163 kg

    Posted by: anathema

    La nuova brutale la trovo fantastica gli unici accorgimenti che non mi piacciono sono le frecce anteriori le avrei preferite di fianco al fanale anteriore e il portatarga così lungo ma purtroppo deve essere fatto così per legge. Mi sembra di vedere che la strumentazione sia completamente digitale avrei preferito il classico contagiri analogico per il resto sempre una spanna sopra alla concorenza in fatto di fascino. Assomiglia alla Gladius? Il fanalale tondo un pò a goccia un pò ci assomiglia per il resto non diciamo eresie per cortesia!!! Vediamo se questo nuovo 3 cilindri sarà veramente un gioiello che sulla carta sicuramento lo è. Questo motore, però era la F3, provato in anteprima da InMoto Hanavuto commenti lusinghieri praticamente ottimo!!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 43 su MV Agusta Brutale 675 2012: 115 CV per 163 kg

    Posted by: Falconblood

    E' bruttina! Peccato! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 44 su MV Agusta Brutale 675 2012: 115 CV per 163 kg

    Posted by: xzchris

    Io vi dico solo questo:prima di acquistarla informatevi accuratamente del costo tagliandi e capirete perche' di Mv ne vendono poche…..non è comprarla il problema ma mantenerla! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 45 su MV Agusta Brutale 675 2012: 115 CV per 163 kg

    Posted by: sibreca

    Obiettivo di prezzo centrato, ora il sogno della Brutale è a portata di mano e con il downgrade di potenza anche a portartata di...polso destro. Bel giocattolino, complimenti MV! PS per chi si lamenta ricordo che la brutale 1000 resta in gamma, sia nelle versioni addomesticate sia full power..... Non c'è che l'imbarazzo della scelta!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 46 su MV Agusta Brutale 675 2012: 115 CV per 163 kg

    Posted by: ceccorapo

    Grande errore:doveva essere prodotta con il motore di 750cc,per diventare la regina delle naked,così è solo la sfidante della Street Triple! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 47 su MV Agusta Brutale 675 2012: 115 CV per 163 kg

    Posted by: benspies

    Se c'era il marchio Suzuki sul serbatoio la maggior parte dei commentatori avrebbe scritto che questa moto era un ferro, invece c'è scritto MV Agusta e si sa, il marketing ha fatto il suo lavoro…. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 48 su MV Agusta Brutale 675 2012: 115 CV per 163 kg

    Posted by: newyork

    bella, snella, nuova ma riconoscibile da lontano, pur sempe una mv. ((( ma come si fa` a parlare della glaudius!!! un ferro da stiro, brutto, copiazzato male, senza personalita`, quasi ridicolo, la glaudius moto e nome ne fanno tra le naked la piu sfigata!!!))) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 49 su MV Agusta Brutale 675 2012: 115 CV per 163 kg

    Posted by: woodstock21

    #28 EDDYPRO Ti quoto in tutto!!!!! pure a me non piace Gladius come a te molto probabilmente non piacerà la mia moto è così via, gusti son gusti e quindi penso sia giusto dare opinioni ma non per questo rispettare i gusti degli altri, sei contento della tua Gladius??? allora goditela e corri più che puoi, ammiro la tua obiettività. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 50 su MV Agusta Brutale 675 2012: 115 CV per 163 kg

    Posted by:

    quanto me piace!!!!!! Scritto il Date —

 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Motoblog.it fa parte del Canale Blogo Motori ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.