KTM: ecco il prototipo per la Moto3

KTM Moto3

Si tratta di un render, ma è l'immagine ufficiale di quella che sarà la prossima Moto3 KTM, presentata durante l'esposizione del piano aziendale avvenuta qualche giorno fa all'Hangar 7 della Red Bull. La nuova 250 monocilindrica a 4 tempi si presenta compatta come non mai, e ad una carenatura anteriore molto avvolgente affianca un codino striminzito che ricorda le moto da corsa degli anni 50-60.

Il telaio, come si scorge da dietro la carenatura, è un misto fra traliccio - nella parte superiore e centrale - e piastre in corrispondenza del perno forcellone. La struttura è molto compatta ma purtroppo non riusciamo a vedere a che altezza è posizionato il motore. La cover del serbatoio in carbonio è di grandi dimensioni e si affianca ad una seduta obbligatoriamente arretrata per le dimensioni compatte.

La ciclistica è ovviamente di primordine, e a parte tutte le soluzioni tradizionali e ultraleggere, troviamo un cerchio anteriore dalla strana forma. Le razze sono molto larghe, e una cornice in carbonio occupa tutta a circonferenza. I ragazzi di Hellforleather hanno ipotizzato una sorta di "rotobox" ovvero un sistema di recupero energia in frenata (come avviene nelle auto di Formula1), ma la versione definitiva presenterà un cerchio tradizionale e ultraleggero.

Il motore sarà l'elemento che più dovrà impaurire i giapponesi. La grande esperienza di KTM nelle piccole cilindrate a 4 tempi ha dato modo di sviluppare un'unità con valvole radiali e un peso di soli 25kg, capace di girare al regime massimo di 14.000 g/min. A breve la moto scenderà in pista per i test della versione definitiva. Solo dopo sapremo se Honda dovrà correre ai ripari e sviluppare nuove soluzioni.

KTM Moto3
KTM Moto3
KTM Moto3
KTM Moto3

  • shares
  • Mail
25 commenti Aggiorna
Ordina: