MotoGP: Aragon Motorland pagherà 41 milioni di euro alla Dorna fino al 2016

Lorenzo ad Aragon

Come vi abbiamo ancitipato il circuito di Aragon Motorland ha sottoscritto un contratto di partnership con Dorna Sports fino al 2016. Il nuovo circuito spagnolo, giudicato dai piloti uno dei più divertenti del mondiale e uno dei più scenici dagli operatori foto e video - è stato insignito del titolo di “miglior organizzazione dell’anno“.

Anche se le cifre sono riservate, sembra che il circuito di Aragon pagherà 6 milioni di euro alla Dorna per aggiudicarsi la tappa del Motomondiale del 2011 e ne pagherà tra i 7 e gli 8 (milioni di euro) per ogni gara fino al 2016. Secondo "El Periodico de Aragon", in totale il governo di Aragon pagherà un totale di circa 41 milioni di euro alla Dorna. Cifra comunque inferiore a quella pagata dagli organizzatori del GP di Catalunia e della Comunitad Valenciana. Nonostante il forte impatto che la tappa del Motomondiale del 2010 ha portato in tutta la regione, il circuito ha chiuso l'anno scorso con 2 milioni di euro di perdite.

C'è qualcosa che non torna. Il nuovo circuito spagnolo, apprezzato da piloti ed addetti ai lavori, ci ha smenato 2 mln di euro il primo anno solo per portare un "beneficio" nella regione? Nel 2011 il calendario degli eventi a due e quattro ruote che si svolgeranno sul tracciato è molto più fitto dello scorso anno. Piacerebbe capire quanto paga il circuito alla Infront per il settimo round del Mondiale SBK in programma il 19 giugno prossimo.

via | motocuatro

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: