Insanity 749, una minimoto da strada?

Insanity 749Direttamente dalla Germania, sta per arrivare Insanity 749, piccola come una minimoto, ma omologata per circolare su strade aperte al traffico con tanto di fanali, targhino e specchietti. Presto disponibile anche Italia.

Ma veniamo ai dettagli di questa "piccola" minimoto grazie a motorbox.

Il nome è tutto un programma ed è anche quanto mai azzeccato perchè circolare su una strada aperta al traffico con una minimoto credo sia davvero poco "normale". Comunque, per i costruttori di questa pocket bike (questa la definizione ufficiale) è motivo di grande orgoglio poter proporre la prima minimoto omologata della storia.

La Insanity fa il verso piuttosto spudoratamente alla Ducati 749 con tanto di telaio a traliccio e scarico alto e si propone come mezzo "ludico" da usare in strada senza violare in codice della strada.

L'infinity è infatti dotata di fari specchietto e portatarga, mentre per passare l’omologazione Euro 2 il motore è un quattro tempi da 50cc con distribuzione monoalbero in testa.


Insanity 749


La minimoto ha ruote da 10 pollici (100/50-10 e 145/50-10 le misure degli pneumatici) e pesa solo 65 kg. Ovviamente, rispetto alle tradizionali minimoto è anche dotata di sospensioni (monoammortizzatore posteriore e forcella teleidraulica) e di freni a comando idraulico.

Come tutti i cinquantini la Insanity corre "soltanto" a 45 km/h.

L'Insanity arriverà presto anche in Italia ad un prezzo di 1.449 euro franco fabbrica.


Insanity 749


Per maggiori informazioni consultare il sito ufficiale del produttore, disponibile anche in lingua italiana.

  • shares
  • +1
  • Mail
20 commenti Aggiorna
Ordina: