Jorge Lorenzo operato nella notte a Barcellona

Il Campione del Mondo subito sotto i ferri nella notte dopo l'atterraggio a Barcellona: riuscita l'operazione alla spalla, da verificare i tempi di recupero.

Dopo l'inopinato incidente nel secondo turno di prove libere per il GP d'Olanda - del quale il Campione del Mondo in carica della MotoGP si è poi preso la responsabilità - la scorsa notte Jorge Lorenzo è stato sottoposto con successo ad intervento chirurgico presso l'Ospedale Generale di Catalunya a Barcellona, ​​in Spagna, per riparare la frattura scomposta della clavicola sinistra.

L'operazione, della durata di circa due ore, è stata eseguita dal Dott. Joaquin Rodriguez del General Hospital de Catalunya, assistito dal Dr. Ana Carreras, dal Dr. Marcos Culle e dal Dott. Michele Zasa della Clinica Mobile. Proprio quest'ultimo ha inoltre rilasciato il seguente bollettino dopo l'intervento chirurgico:

"La durata dell'intervento è stata di circa due ore, ed il decorso clinico post-operatorio è stato regolare. Jorge riportato una frattura complessa e scomposta al terzo mediale della clavicola sinistra. E' stata un'operazione difficile, e apparentemente è stata un successo: abbiamo inserito un placca di titanio e otto viti per fissare i frammenti della clavicola. Jorge si è appena svegliato dall'anestesia. Nelle prossime ore valuteremo i progressi del paziente, dopo di che saremo in grado di stimare quanto tempo servirà per la riabilitazione post-intervento chirurgico."

Questa dichiarazione è stata diffusa dallo stesso team Yamaha Factory Racing, che l'ha accompagnata con un breve commento di Wilco Zeelenberg, team manager della scuderia:

"Dopo il primo controllo presso il Centro Medico del circuito e quello successivo presso l'Ospedale di Assen, ieri Jorge aveva deciso di essere operato al più presto possibile. Purtroppo non c'erano sale operatorie disponibili ad Assen in quanto erano già 'prenotate' per operazioni molto più urgenti e che avevano certo la priorità sul problema alla clavicola di Jorge, quindi siamo volati a Barcellona, dove avevamo trovato una sala operatoria disponibile presso l'Hospital General de Catalunya."

"L'intervento, che è iniziato alle 02:00 ed è terminato alle 04:00, ha avuto buoni risultati: ora Jorge sta dormendo, esausto per una giornata lunga e difficile. Dobbiamo aspettare fino a quando si sveglierà prima di fare qualsiasi ulteriore valutazione sulle sue condizioni fisiche e capire quanto tempo ci vorrà per il suo recupero".

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: