Anteprima: Italjet Marco Polo 400

Italjet Marco Polo 400

Marco Polo 400, nuovo scooterone della Italjet, entra oggi sul mercato predisposto con obbiettivi ambiziosi. Lo scooter è infatti strutturato per lunghe percorrenze, ha un propulsore potente e finiture accurate per difendersi bene nella combattuta categoria dei 400cc.

L'estetica è sobria e piacevole, senza eccessi di personalità ma neanche banale. La ciclistica è buona come la stabilità in corsa. Ottima è la capacità di carico: il vano sotto la sella, infatti, può contener due caschi integrali. Il sellone ampio, su due livelli, favorisce la posizione del passeggero.

Marco Polo 400 ha complessivamente un buon allestimento e una ampia sella confortevole per lunghi chilometraggi e per una guida urbana. Pilota e passeggero sono protetti da un ampio parabrezza e un accogliete spazio per le gambe.

Italjet Marco Polo 400
Italjet Marco Polo 400

Nonostante le dimensioni, Marco Polo 400 si guida agevolmente, anche negli spostamenti da fermo; per un 400 cc., infatti, 180 kg rappresentano un peso piuttosto contenuto. Il motore (monociclindrico 4 tempi, raff. a liquido Euro3) è brillante e la frenata è più che buona (doppio disco anteriore); le sospensioni assorbono bene ogni fondo stradale e le ampie ruote da 16" (120/70-16 e 140/70-16) forniscono una maggiore sicurezza nella guida, permettendo di superare le asperità urbane.

Marco Polo esordisce sul mercato a 4.290 € f.c.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO