Urbet Lora: una nuova elettrica in arrivo dalla Spagna

L’ambizioso marchio spagnolo presenta la sua moto elettrica top di gamma declinata in due varianti.

Il costruttore spagnolo Urbet ha da poco presentato la versione definitiva della sua moto elettrica Lora, modello con prestazioni equiparabili a quelle di una 125 cc e disponibile in due declinazioni: standard e S.

La Urbet Lora standard ha una potenza nominale di 5 kW (6,8 CV) e una potenza massima di 11 kW (15 CV) che, secondo i dati divulgati dal costruttore, le consentirebbero di raggiungere una velocità massima di 120 km/h. E’ equipaggiata con una batteria  da 7,56 kWh (72 V e 105 Ah) con celle al litio-ferrofosfato prodotta dalla Gotion. Nella sua versione di accesso, la Lora può raggiungere un’autonomia di 180 km in modalità Eco e può percorrere fino a 120 km a velocità “autostradale”.

La Urbet Lora S propone invece un motore elettrico da 8 kW (10,8 CV) di potenza nominale e fino a 19 kW (26 CV) di potenza massima. Un dato notevole che sulla carta le permetterà di raggiungere una velocità massima di 150 km/h. Il suo pacchetto batteria è raddoppiato, ovvero sfrutta due batterie come quella della Lora standard. La capacità totale della batteria raggiunge così i 15,1 kWh e consente di arrivare a 360 km di autonomia. A velocità autostradale può invece raggiungere i 240 chilometri di autonomia con una carica completa.

Entrambi i modelli rientrano nella categoria L3e e si possono quindi guidare con patente A1. I propulsori sono incastonati nel telaio e trasferiscono il movimento alla ruota posteriore tramite cinghia mentre la S sfoggia anche un cupolino più generoso.

Sono già noti i prezzi per il mercato spagnolo: la Urbet Lora standard si attesta sugli 8.000 euro, la più potente variante S costa 11.500 euro, tutto ciò al netto degli eventuali incentivi. Per effettuare subito la propria prenotazione basta visitare il sito internet ufficiale.

Ultime notizie su Elettrico/Ecologico

Elettrico/Ecologico

Tutto su Elettrico/Ecologico →