Suzuki svela V-Strom 800DE

Suzuki svela ad Eicma 2022 la nuovissima V-Strom 800DE. Ecco come cambia la Sport Enduro Tourer di Hamamatsu.

Suzuki svela ad Eicma 2022 due nuovi modelli di media cilindrata: la V-STROM 800DE e la GSX-8S. La presentazione è avvenuta durante la conferenza stampa che è stata tenuta da Mr Masayoshi Ito, Executive General Manager of Suzuki Motorcycle Operation presso lo stand Suzuki posto nel padiglione 22 B10 del polo fieristico di Rho.

Il lancio di questi due modelli rappresenta un momento importante per Suzuki. La V-STROM 800DE e la GSX-8S nascono infatti attorno a una piattaforma tecnica completamente nuova, dal ruolo centrale nella gamma di Hamamatsu anche per gli anni a venire.

Nuova V-Strom 800DE

Questo modello rappresenta l’essenza dello spirito avventuroso che da sempre alberga nella stirpe delle Sport Enduro Tourer di Hamamatsu. La sua capostipite può essere considerata la DR-Z che prese parte alla Dakar negli anni Ottanta con il belga Gaston Rahier e che è esposta sullo stand Suzuki a EICMA.

Il propulsore è un bicilindrico parallelo da 776 cc con distribuzione bialbero DOHC a quattro valvole per cilindro. La scelta di una corsa relativamente lunga – 70mm – rende la sua erogazione molto progressiva e lineare, con un tiro generoso sin dai bassi regimi e una notevole vivacità anche in allungo.

Un’altra peculiarità di questa unità è il manovellismo a 270°, uno schema che – con la particolare sequenza di scoppi – permette di abbinare una curva di coppia dall’andamento molto favorevole a una sonorità piena e coinvolgente. In concreto, il picco di coppia è di 78 Nm a 6.800 giri/min, mentre la potenza massima si attesta a 62 kW (84,3 cv) a 8.500 giri/min.

Il tutto è ottenuto sempre con la massima efficienza e con un grande rispetto per l’ambiente, grazie a un consumo di circa 4,4 l/100 km (V-Strom 800 DE) nel ciclo di omologazione WMTC e nel rispetto della normativa Euro 5 sulle emissioni.

Design e strumentazione

I fari a LED definiscono un chiaro family feeling con le altre ultime novità Suzuki e sono sovrastati da un parabrezza regolabile su tre posizioni, tanto compatto quanto protettivo. Alle sue spalle la V-STROM 800DE propone un ponte di comando dominato da un display multifunzione TFT LCD a colori e da un manubrio a sezione variabile.

Quest’ultimo definisce una triangolazione ottimale con le ampie pedane rivestite in gomma e con la sella. La seduta offre una generosa imbottitura sia al pilota sia all’eventuale passeggero, che può contare anche su comode maniglie integrate con il robusto portapacchi fornito di serie.

Ciclistica

La ciclistica asseconda la vocazione da globetrotter della V-STROM 800DE con un solido telaio in tubi d’acciaio abbinato a sospensioni Hitachi Astemo (Showa) con un’escursione di 220mm completamente regolabili nel precarico molla e nel freno idraulico, sia in compressione sia in estensione. Il precarico del monoammortizzatore può tra l’altro essere modificato facilmente, agendo su una pratica manopola.

Le ruote sono a raggi e le loro misure sono l’emblema di una spiccata attitudine al fuoristrada. Quella anteriore è da 21 pollici e monta uno pneumatico 90/90, mentre quella posteriore è da 17 pollici, con gomma 150/70.

Equipaggiamento e colori

La Suzuki V-STROM 800DE è proposta in tre colorazioni: Giallo Petra, Grigio Berlino e Nero Dubai. Il suo equipaggiamento standard per l’Italia comprende i paramani, la griglia di protezione per il radiatore e un puntale di plastica rigida a protezione del motore. La moto potrà essere personalizzata con un ricco catalogo di accessori originali.

Ultime notizie su Eicma

L'EICMA (Esposizione Internazionale Ciclo Motociclo e Accessori) è uno degli eventi più importanti per il mondo delle due ruote a motore, è anche conosciuto come Salone del ciclo e motociclo o, ancora, [...]

Tutto su Eicma →