Home Orxa Mantis: debutta la nuova moto elettrica indiana [FOTO]

Orxa Mantis: debutta la nuova moto elettrica indiana [FOTO]

Promette un’autonomia massima di 221 km

La nuova moto elettrica Orxa Mantis si fa strada nel mercato indiano, riscrivendo le regole della mobilità elettrica. Lanciata dalla start-up EV di Bengaluru Orxa Energies, questa motocicletta elettrica si posiziona nel segmento dei veicoli elettrici, offrendo prestazioni di alto livello e tecnologia all’avanguardia.

La nuova Mantis fa il suo debutto con un prezzo di 3.60 lakh (3957,70 €), accompagnata da una garanzia di 30.000 km o tre anni su moto, batteria e motore. Parlando di specifiche tecniche, vanta un motore raffreddato a liquido, alimentato da una batteria da 8,9 kWh.

Dispone di un motore elettrico da 28 CV

Con una potenza di 28 CV (20,5 kW) e una coppia massima di 93 Nm, la moto accelera da 0 a 100 km/h in soli 8,9 secondi, raggiungendo una velocità massima di 135 km/h. Inoltre, offre un’autonomia massima di 221 km nel ciclo IDC indiano con una singola carica.

Per quanto riguarda la ricarica, la batteria da 8,9 kWh si può caricare dallo 0% all’80% in 5 ore usando un caricatore standard da 2 CV (1,3 kW). È disponibile anche un caricatore rapido, chiamato Blitz, che permette una ricarica completa in 2 ore e 30 minuti.

Orxa Mantis

La nuova Orxa Mantis si distingue anche per la sua struttura innovativa: un telaio e un sottotelaio interamente in lega di alluminio di grado aerospaziale. Per quanto riguarda le sospensioni, l’EV è equipaggiato con una forcella telescopica da 41 mm all’anteriore e un monoammortizzatore regolabile al posteriore.

L’impianto frenante prevede un disco anteriore da 320 mm e uno posteriore da 230 mm, con ABS monochannel di serie. A questo prezzo, la casa indiana potrebbe considerare di includere forcelle USD e ABS a doppio canale. La moto pesa 182 kg e offre un’altezza della sella di 815 mm e un’altezza da terra di 180 mm. Monta cerchi in lega da 17” con pneumatici radiali tubeless Ceat Zoom, che offrono un migliore controllo in curva grazie alle pareti laterali più flessibili.

Due colorazioni disponibili

Tra le caratteristiche chiave della nuova Mantis spiccano display TFT da 5 pollici, connettività smartphone, sistema di navigazione e analisi della guida, sistema di illuminazione a LED, doppio faro a LED, sistema di frenata rigenerativa, controllo dell’acceleratore ride-by-wire e sensore per il cavalletto laterale.

Disponibile in due colorazioni – Urban Black e Jungle Grey, Orxa Energies inizierà le consegne del primo lotto della sua nuova Orxa Mantis ad aprile 2024 a Bengaluru, seguite da ulteriori lotti a luglio e ottobre 2024.

Orxa Mantis

Ultime notizie su Elettrico

Elettrico/Ecologico

Tutto su Elettrico →