MotoGP, Covid-19: cancellati shakedown e test di Sepang

Annulati shakedown e i test di Sepang. La MotoGP tornerà in pista in Qatar il 10 marzo prossimo, per la prima sessione di test

Il Coronavirus continua a fare paura, anche nel circus della MotoGP. FIM, Irta e Dorna hanno annunciato la cancellazione sia dello shakedown che dei test di Sepang a causa della situazione attuale legata al Covid-19.

Il rischio di cancellazione c’era già da qualche giorno, ma abbiamo sperato un po’ tutti che non si arrivasse a questa conclusione. I casi di positività in aumento in Malesia, hanno portato gli organizzatori a cancellare le date previste, anche per via del lockdown annunciato in regione.

Saltano, dunque, lo shakedown (14-16 febbraio) e i test (19-21 febbraio). Per cui, il Motomondiale tornerà in pista, Covid permettendo, in Qatar il 10 marzo prossimo, per la prima sessione di test prima dell’inizio della stagione vera e propria.

Bisognerà capire se Dorna, FIM e Irta opteranno per una sessione di test aggiuntiva, magari su una pista europea.

Fonte: motogp.com

I Video di Motoblog