Marc Marquez: “In Austria per preparare il futuro”

Marc Marquez, che prosegue il suo piano di riabilitazione, ha spiegato che sarà presente al prossimo GP in Austria per stare vicino al team in vista del rientro

Marc Marquez sarà in Austria in occasione del round della MotoGP 2022 in programma tra meno di dieci giorni. Lo farà per stare vicino alla squadra, come ha spiegato in esclusiva a Motogp.com.

Il campione spagnolo ha intenzione di stare a stretto contatto con il team e con gli ingegneri anche e soprattutto in relazione al futuro. Ha infatti spiegato di essere stato troppo lontano dallo sviluppo quando era infortunato.

Marc Marquez: andrò in Austria per lavorare per il futuro

“Honda è in un momento critico. Sto parlando tanto con il mio team per provare a capire la moto 2022, la situazione e quello che sta succedendo”, ha spiegato Marquez.

“Per questo motivo andrò in Austria, per parlare con tutti e per incontrare lo staff HRC dal Giappone per lavorare per il futuro. Stiamo tutti lavorando insieme, vinciamo e perdiamo insieme e torneremo insieme”.

“Devo essere pronto al rientro”

“Sto parlando tanto anche con Stefan Bradl, noi e Santi stiamo lavorando insieme e provando delle cose, entrambi sanno come guido. Al Mugello avevo detto che sarei rimasto a casa ma voglio stare connesso.

Con la precedente operazione mi sono disconnesso troppo e voglio essere coinvolto per avere tutto fresco quando tornerò”.

In sella prima della fine della stagione

Sarà dunque bello rivedere Marquez nel paddock della MotoGP. E probabilmente potremo rivederlo in sella alla sua Honda prima che la stagione terminerà (il 6 novembre con il GP di Valencia).

Ultime notizie su Marc Marquez


Marc Márquez Alenta è un pilota motociclistico spagnolo nato a Cervera, in Catalogna, il 17 Febbraio 1993 e campione del mondo della classe 125 nel 2010 e della classe Moto2 nel 2012. Inizia a correre in moto all'età di [...]

Tutto su Marc Marquez →