Helbiz e Vmoto Soco, ampliata la collaborazione: 2.000 veicoli elettrici in sharing per il territorio italiano

“Così possiamo ampliare e consolidare la nostra presenza in Italia, fornendo un servizio di sharing sicuro e performante”, ha detto il CEO di Helbiz EMEA

Il marchio Helbiz – leader mondiale nella micromobilità e primo nel suo settore ad essere quotato al Nasdaq – annuncia l’ampliamento della sua collaborazione con Vmoto Soco, azienda specializzata nella produzione di veicoli elettrici a due ruote di alta qualità (presente nel settore dei ciclomotori e motocicli elettrici in tutto il mondo, con filiali in 29 Paesi tra Asia, Europa, Sud Africa, Sud America e, più di recente, anche in Nord America, con sedi operative in Cina, Olanda e Italia) e quotata alla borsa australiana ASX (Australian Securities Exchange).

La collaborazione prevede la fornitura di 2.000 veicoli elettrici da parte della divisione Fleet di Vmoto, che Helbiz distribuirà sul territorio italiano, nelle città in cui è presente con il proprio servizio di sharing, per offrire al cliente finale l’opportunità di spostarsi nella propria città in modo facile, smart, sicuro e soprattutto rispettoso per l’ambiente. “La strategia messa in atto attraverso la partnership con Vmoto Soco dimostra ancora una volta il nostro impegno verso una mobilità sempre più smart e sostenibile” – ha dichiarato Matteo Mammì, CEO di Helbiz EMEA. “Questa nuova fornitura ci permette inoltre di ampliare e consolidare la nostra presenza sul territorio italiano, fornendo un servizio di sharing sicuro e performante”.

“Siamo estremamente felici e orgogliosi di poter ampliare la partnership nata con Helbiz Kitchen su Milano, supportando un’azienda importante come Helbiz nella mission di porre la mobilità elettrica come elemento chiave delle moderne città, per guidare il processo di transizione ecologica”, ha dichiarato Graziano Milone, CMO, President Strategy & Business Development Vmoto Soco International. “Siamo certi che i nostri prodotti conquisteranno il favore non solo del nostro partner ma anche degli utilizzatori finali.”

Ultime notizie su Varie

Varie

Tutto su Varie →