Ancma sull’Ecobonus: “Gli incentivi non sosterranno le e-bike”

Ancma, con un comunicato, ha voluto precisare che i nuovi incentivi non sosterranno l’acquisto delle e-bike.

Ancma ha appena rilasciato un comunicato stampa che ha lo scopo di chiarire la situazione che riguarda i nuovi incentivi dedicati all’acquisto di moto e scooter elettrici.

L’Associazione dei costruttori di due ruote ci ha tenuto a precisare che la misura è destinata a sostenere l’acquisto solo di ciclomotori e motocicli elettrici.

Ecco il comunicato di Ancma

A seguito delle inesattezze riportate da alcuni media sulla riapertura odierna della piattaforma per la prenotazione da parte dei concessionari degli incentivi per l’acquisto di ciclomotori e motocicli elettrici, Confindustria Ancma (Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori) ha diffuso una nota attraverso la quale si sottolinea che la misura, per la quale è prevista una dotazione di 20 milioni di euro sul 2022, non riguarda le e-bike.

L’ecobonus non sosterrà pertanto l’acquisto di biciclette a pedalata assistita, ma unicamente ciclomotori e motocicli elettrici della categoria “L”.

“Nei primi dieci mesi dell’anno – fa sapere Ancma – il mercato degli elettrici ha segnato un incremento del 59,6%, con 12.800 mezzi immessi su strada, circa il 5% del totale di veicoli venduti. Malgrado la significativa crescita in termini percentuali, il mercato ha bisogno di sostegno per diventare maturo anche in termini di volume: per questo gli incentivi governativi rappresentano un aiuto strategico fondamentale, anche per promuovere culturalmente la diffusione di questi veicoli”.

Ultime notizie su Elettrico/Ecologico

Elettrico/Ecologico

Tutto su Elettrico/Ecologico →