Cityscoot, la nuova offerta per i romani che noleggiano lo scooter

I primi 10 minuti di noleggio saranno gratuiti. “Per questo siamo impegnati per sviluppare iniziative che possano sostenere i cittadini nell’utilizzo dei nostri scooter.”

Da oggi fino a fine giugno la start-up francese di scooter sharing, Cityscoot, concederà i primi 10 minuti di noleggio gratuiti per tutta la base di utenti di Roma. Cityscoot vuole così sostenere la mobilità cittadina, che, a causa dell’emergenza sanitaria degli ultimi mesi, impone un generale ripensamento delle modalità con cui ci si sposta.

“Crediamo che questa situazione sia l’occasione per un ripensamento profondo della mobilità, e i servizi di sharing come Cityscoot possono rappresentare un modo sicuro e conveniente per muoversi all'interno delle città: l’utilizzo dello scooter è alternativo all’uso dei mezzi pubblici, che sono congestionati a causa del contingentamento, e dell’auto privata, che ha un impatto negativo sul traffico cittadino,” ha commentato Gianni Galluccio, General Manager Cityscoot Italia. “Per questo siamo impegnati per sviluppare iniziative che possano sostenere i cittadini nell’utilizzo dei nostri scooter.”

Cityscoot, che è tornata pienamente operativa sia a Roma che a Milano con più di 2.000 scooter dopo la fine delle misure restrittive stabilite dal Governo, ha inoltre messo a punto un protocollo di sanificazione ad hoc molto accurato, in conformità con quanto richiesto dalle normative vigenti. I mezzi in circolazione, infatti, vengono regolarmente sanificati dal personale Cityscoot, con disinfettanti a base alcolica, così come i caschi, che vengono comunque forniti con le cuffiette telate. Inoltre, gli scooter devono essere utilizzati con i guanti, cosi come prevedono le norme in vigore.

  • shares
  • Mail