Kymco Agility 300i ABS

Il fortunato scooter a ruote alte della casa taiwanese riceve una nuova motorizzazione per attaccare un nuovo segmento del mercato.

Kymco ha appena svelato il suo nuovo Agility 300i ABS, ultima declinazione dell'apprezzata serie Agility - già affermata a livello internazionale nelle motorizzazioni 50, 125 e 200 cc - che, in ossequio al suo nome, è pensato principalmente per essere completamente a suo agio in città, ma che in virtù della maggior cubatura diventa ancora più incline alle "gite fuori porta".

Il nuovo Agility 300 è spinto da un motore monocilindrico OHC a 2 valvole da 276 cc raffreddato a liquido e conforme all'omologazione Euro 4: secondo quanto dichiarato dalla casa taiwanese, questo propulsore è in grado di erogare 23,1 CV di potenza e più di 22 Nm di coppia.

La ciclistica ruota attorno al telaio in traliccio di tubi in acciaio con piastre stampate e un rinforzo speciale in corrispondenza del cannotto di sterzo. Da segnalare l'efficace forcella tele-idraulica con escursione di 110 mm, che permette di affrontare con decisione insidie quali tombini, buche e pavé. L'impianto frenante è dotato di ABS a doppio canale e sfrutta freni a disco a entrambe le estremità, mentre i cerchi multirazze sono da 16” davanti e 14” dietro. 191 kg il dato del peso in ordine di marcia.

Come da tradizione della gamma Agility, grande attenzione è stata prestata al comfort offerto al conducente grazie, anche se la pedana è munita di tunnel centrale che lascia comunque un certo spazio per i piedi. Al passeggero sono invece dedicate le pedane estraibili e un'ampia porzione della sella imbottita, per altro rifinita con cuciture a contrasto.

Il modello è inoltre dotato di chiave Keyless, che consente di sbloccare e avviare il mezzo attraverso un semplice telecomando, ma fanno parte della dotazione di serie anche cupolino e paramani, così da rendere la guida piacevole anche in caso di condizioni meteorologiche avverse.

La capacità di carico è un altro dei riconosciuti "punti di forza" degli Agility, e anche il nuovo 300 non poteva essere da meno: il sottosella, lungo ben 90 cm, può ospitare 2 caschi integrali, è apribile dal rotore accensione ed è dotato di luce di cortesia a LED e dell'ormai imprescindibile presa USB; i vani nel retroscudo, invece, permettono di avere sempre a portata di mano piccoli oggetti, come ad esempio le chiavi di casa.

Tra i punti di forza dell'Agility 300 spicca l'avanzato sistema informativo e di navigazione denominato Noodoe, una sorta di "assistente personale" che agisce in combinazione con il proprio smartphone per fornire le indicazioni di navigazione - in modo "smart", ovvero con segnalazioni chiare e senza fronzoli - e mostrare chiamate e messaggi direttamente sul cock-pit digitale dello scooter.

Il pilota può anche navigare attraverso le varie indicazioni (mappa, tempo e km mancanti alla destinazione) semplicemente azionando un pulsante sul blocchetto destro, senza nemmeno staccare le mani dal manubrio, e gestire fino a 5 destinazioni consecutive, consentendo così di impostare l’intero itinerario di una giornata prima di uscire di casa.

Kymco offre il suo nuovo Agility 300 in due colorazioni - antracite Scais opaco e grigio Dossena - proponendo anche alcuni accessori ufficiali, come ad esempio il parabrezza maggiorato e il bauletto in tinta da 47 litri con relativo supporto dedicato. Fino al 31 gennaio 2020 sarà disponibile al prezzo lancio di 3.990 € franco concessionario, dopo di che sarà commercializzato al prezzo di 4.650 €, importi inclusivi di IVA, garanzia Kymco 5PRO di 5 anni a chilometraggio illimitato e un anno di polizza Kymco Care, per recuperare il mezzo in caso di avaria.

Maggiori informazioni sul modello e sulle possibilità di finanziamento sono disponibili tramite il sito web ufficiale di Kymco.

Kymco Agility 300i ABS | Scheda Tecnica

motore / ciclo : monocilindrico 4 tempi
disposizione cilindro : orizzontale
marca / tipo : KYMCO KS60A
raffreddamento : liquido
alesaggio x corsa : 72,7 x 66,4 mm
cilindrata : 276 cc
rapp. compressione : 10,6:1
potenza max : 17 kW (23,1 CV) a 8.000 giri/min
coppia max : 22,5 Nm a 6.500 giri/min
accensione : elettronica
batteria : n.d.
candela : NGK DPR6EA-9
avviamento : elettrico
carburatore : n.d.
alimentazione : iniezione elettronica
distribuzione : monoalbero a camme in testa - 2 valvole
lubrificazione : carter umido
starter : automatico

carburante : benzina verde (E5 compatibile)
serbatoio carburante : 13 litri
serbatoio olio : n.d.
frizione : centrifuga automatica a secco
cambio : variatore continuo di velocità
trasmissione : cinghia trapezoidale - ingranaggi
velocità max : 125 km/h

telaio : tubi di acciaio e piastre stampate
carrozzeria carenatura integrale
sospensione ant. : forcella telescopica idraulica Ø 37 mm
escursione ant. : 110 mm
sospensione post. : monobraccio oscillante - doppio ammortizzatore idraulico regolabile
escursione post. : ant. 3.00x16” - post. 4.50x14”

freni:
ant. disco Ø 300 mm - post. disco Ø 240 mm
ant. pinza 2 pistoni - post. pinza 2 pistoni
sistema con ABS a doppio canale

retrovisore : doppio
consumi : 29 km/l*
omologazione : EURO 4 (CO2 80 g/km)*

cerchi : lega leggera multirazze
pneumatici : ant. 110/70-16 - post. 140/70-14
pressione : ant. 2,00 bar - post. 2,25 bar
dimensione (L x l x h) : 2.200 x 765 x 1.280 mm
interasse a carico : 1.550 mm
altezza sella : 800 mm
massa in odm : 191 kg
sella : 2 piani
vano sottosella : 2 caschi integrali, apertura da blocchetto multifunzione con luce di cortesia e presa USB
vano portaoggetti: con coperchio
strumentazione: analogico - digitale Noodoe: contachilometri, tachimetro, livello carburante, orologio digitale, indicatore “service”

(*) Dati da test omologativi KYMCO secondo ciclo WMTC, senza passeggero e senzavaccessori opzionali.

  • shares
  • Mail