Moto3 Misano 2019: vittoria di Suzuki

Tatsuki Suzuki rider del team SIC58 Squadra Corse trionfa sul circuito dedicato a Marco Simoncelli.

Moto3 Misano 2019: vittoria di Suzuki

Weekend da record per il giapporiccionese del team SIC58 Squadra Corse, dopo la pole conquistata sabato, Tatsuki Suzuki conquista la prima vittoria in carriera sul circuito dedicato a Marco Simoncelli.

Seconda posizione per il britannico John MCPhee, terzo l'italiano Tony Arbolino, quarto posto di fila per lui. Quarta casella per lo spagnolo Jaume Masia, quinto Dennis Foggia, sesto l'argentino Gabriel Rodrigo.

Ottavo Lorenzo Dalla Porta che a causa di una penalizzazione di tre secondi retrocede nella classifica finale perde punti preziosi in ottica campionato. Nono Filip Salac, chiude la top ten Raul Fernandez. Undicesimo Stefano Nepa, anche per il rider del team Reale Avintia Arizona 77 3 secondi di penalizzazione, che precede Jakub Kornfeil, Andrea Migno, Riccardo Rossi, Elia Bartolini al debutto nel mondiale e il turco Deniz Oncu.

Molti i piloti non classificati in seguito ad una serie di cadute: Ogura, Masaki, la wild card Kawakami, Binder, Arenas, Antonelli, sospette fratture di una clavicola e di un polso per il rider del team SIC58, Vietti, Amos e Lopez. Non hanno terminato primo giro Sasaki, Toba, Garcia e Yurchenko.

Moto3 Misano 2019: vittoria di Suzuki

  • shares
  • Mail