Moto elettriche: Evoke testa la ricarica in 15 minuti

Il costruttore cinese di moto elettriche Evoke è al lavoro su una seconda generazione di batterie in grado di essere ricaricate in pochi minuti.


moto elettriche evoke ricarica ultaveloce
Quello che ancora manca alle moto elettriche, rispetto alle auto elettriche, è la compatibilità con sistemi di ricarica ultraveloce in grado di fare il pieno di energia in tempi ragionevoli. Il brand cinese delle due ruote elettriche Evoke sta lavorando per risolvere questo problema, grazie a una batteria di seconda generazione.

Batteria che assomiglia molto a quelle delle quattro ruote, salvo ovviamente le dimensioni e la capacità.

In buona sostanza si tratta di una batteria compatibile con i caricatori Level 2 Fast Charge, cioè quelli da 220 Volt (i Level 1 funzionano a 110 Volt) ma ad alto amperaggio, che sono in grado di trasferire molta più energia elettrica nello stesso lasso di tempo.

Le attuali batterie delle moto elettriche di Evoke si ricaricano in 8 ore con un caricatore Level 1 e in 4 ore con un caricatore Level 2 standard. Le future arriveranno a 15-20 minuti per un pieno.

Il problema principale sta nella gestione termica: molta energia trasferita vuol dire anche molto calore, che può danneggiare la batteria e addirittura causare incendi.

Le nuove batterie hanno un sistema proprietario di gestione termica attiva, una combinazione di software e hardware che si integrano per controllare con precisione il range di temperatura delle celle della batteria a ioni di litio in formato 18650. Questa gestione termica dovrebbe aumentare notevolmente la durata dei pacchi batteria Evoke.

Chris Riether, ingegnere di Evoke Motorcycles, spiega: "Quando abbiamo iniziato il processo di progettazione, abbiamo capito rapidamente che il raffreddamento superficiale delle celle non era sufficiente a ridurre efficacemente le temperature entro un range di sicurezza durante la ricarica ultraveloce. Inoltre, abbiamo speso molto tempo per la creazione di un sistema di raffreddamento termico che è economico e leggero per veicoli di piccole e medie dimensioni. Le motociclette elettriche e altri veicoli elettrici leggeri su piccola scala non hanno il lusso dello spazio come le auto elettriche e gli autobus".

Non è ancora noto quando verranno immesse sul mercato le prime moto elettriche Evoke con batteria di seconda generazione.

  • shares
  • Mail