Roger Lee Hayden si ritira dalle competizioni

Roger Lee Hayden, fratello minore del più celebre Nicky, si ritirerà dalle corse a fine 2018

roger_lee_hayden-3.jpg

Roger Lee Hayden, fratello minore del più celebre Nicky, ha annunciato l'intenzione di volersi ritirare dalle competizioni a fine 2018: dopo 20 anni di corse il più piccolo degli Hayden ha deciso di appendere il casco al chiodo, anche se egli stesso non esclude la possibilità di un futuro nell'ambiente in una veste ovviamente diversa.

"Non è stata una decisione presa a cuor leggero. Ci ho pensato a lungo. Corro da quando ho nove anni e penso sia il momento giusto per aprire un nuovo capitolo della mia vita. Voglio passare più tempo con mia moglie, magari viaggiare e ad un certo punto cominciare una famiglia nostra. Yoshimura e Suzuki sono stati una famiglia per me, Don (Sakakura) e Pat (Alexander) sono più amici per me che titolari della squadra: parliamo di tutto e per me è stato un vero onore fare parte del team, abbiamo ottenuto grandi successi assieme. Voglio comunque continuare a far parte di questo mondo in qualche modo: mi diverte lavorare con i giovanissimi, vedremo cosa mi riserverà il futuro"

Vincitore a soli 15 anni dell'AMA Horizon Award 1998 (premio vinto l'anno prima dal fratello Nicky) Roger Lee iniziò a gareggiare da professionista l'anno successivo: nel 2006 arriva il primo riconoscimento importante, quello di Rookie dell'Anno in AMA Superbike, mentre nel 2007 c'è la consacrazione a Campione Nazionale Supersport, con Kawasaki.

Attualmente pilota ufficiale Suzuki Yoshimura, Roger Lee ha al suo attivo anche alcune partecipazioni nel Motomondiale e in WSBK: nel 2007 ha debuttato in MotoGP con Kawasaki, entrando nella top ten in occasione della wild card di Laguna Seca. Nel 2010 disputa nuovamente la corsa californiana nella Classe Regina, questa volta su Honda LCR in sostituzione dell'infortunato Randy De Puniet: finirà 11°.

Sempre nel 2010, anno in cui corre senza fortuna anche il GP di Indianapolis in Moto2, partecipa da pilota titolare al Campionato Mondiale Superbike con il Team Pedercini, chiudendo la stagione con un 19° posto finale.

roger_lee_hayden-2.jpg

  • shares
  • Mail