Borile B 300 MDV

Nuovo assetto societario e imminente arrivo di una “enduro leggera”: il piccolo costruttore veneto capitanato da Umberto Borile riparte alla carica.

Giungono finalmente novità da parte della Borile Motorcycles, piccola casa veneta nata a metà anni ’90 e da sempre guidata dal fondatore e deus-ex-machina Umberto Borile. In seguito a un accordo ufficializzato ieri con Administra – società veronese operante nel settore automotive – l’azienda conferma l’arrivo in gamma di un nuovo modello, la ‘enduro’ B 300 MDV, che già era stata introdotta in via pressoché definitiva all’ultimo EICMA di Milano.

Si tratta di un modello fuoristrada che fin dalla prima occhiata rivela la sua chiara ispirazione agli anni anni ’80, con caratteristiche di grande praticità e poco incline agli eccessi. La B 300 MDV è spinta da un monocilindrico da 299cc, 4 tempi, 4 valvole, raffreddato ad aria, con avviamento elettrico, cambio a 5 marce e omologazione Euro4. I dati di potenza e coppia, per il momento, non sono stati ufficializzati.

I cerchi, a raggi, sono da 21″ all’anteriore e 18″ al posteriore, mentre il dato dichiarato della “massa a vuoto” è di 114 kg.

Come da tradizione Borile, non mancano le “chicche” dal sapore nostalgico quali il serbatoio in alluminio battuto a mano (ma in futuro sarà disponibile anche in nylon per gli ‘irriducibili’), i mozzi ricavati dal pieno, la sella rivestita in pelle e lo scarico in acciaio inox, con catalizzatore.

Borile ha rilasciato una prima scheda tecnica della sua B 300 MDV (in calce) ma ci aspettiamo di ricevere ulteriori informazioni sulla moto a breve, soprattutto in riferimento a prezzo e disponibilità. Il modello andrà comunque ad affiancare in gamma la Multiuso e la B500 Ricki. Poi sono in programma un modello 250 cc per le gite stradali, una 450 cc stradale “sullo stile delle vecchie BSA Gold Star” e una 550 cc semi-carenata per raid e moto-rally.

motoborile_300mdv_7.jpg

In merito al nuovo “rilancio” del marchio da lui stesso creato, Umberto Borile ha confermato di avere grande fiducia nel nuovo assetto societario:

“La voglia di continuare a creare cose belle mi ha fatto scegliere Filippo Manara – e la sua società Administra – perché fin da subito mi ha dimostrato entusiasmo e concretezza nello sviluppare tutta una serie di attività, tanto importanti oggi, necessarie e indispensabili per accrescere ed espandere l’attività del marchio stesso”.

moto_borile_tre_modelli_insieme.jpg

Per Filippo Manara, AD di Administra, ha così spiegato il coinvolgimento della sua azienda nell’impresa artigianale veneta:

“Collaborare direttamente con Umberto Borile è un privilegio che molti m’invidieranno, ma allo stesso tempo una sfida ricca di opportunità e non priva d’insidie.”

“Ci sono molte novità che presenteremo nel triennio 2018-2021: dalla messa in produzione di una versione stradale 450 cc e della B500 Ricki, alla realizzazione di un motore completamente ideato da Umberto, fino alla presentazione ad EICMA 2018 di una moto pensata per un pubblico femminile, che sceglierà le Borile per gusto estetico, esclusività e facilità d’uso”.

La struttura manageriale di Borile Motorcycles sarà completata dal milanese Maurizio Zucchi, responsabile commerciale, al quale è già stato affidato il compito di realizzare la nuova rete distributiva italiana ed estera del marchio.

Borile B 300 MDV 2018 – Scheda tecnica

motoborile_300mdv_4.jpg

Motore

Tipo: Monocilindrico 4 tempi 299 cc raffreddato ad aria
Alesaggio x corsa: 78mm x 62.7mm
Distribuzione: 4 valvole con catena
Cambio a 5 marce
Avviamento Elettrico
Scarico: in acciaio inox con catalizzatore trivalente.

Telaio
A doppia culla sdoppiata in tubi 25 CrMo4
Forcellone e telaietto posteriore in lega leggera 7020
Cassa filtro aria in alluminio incorporata nel telaio
Perni ruota in tubo in 25 Cr Mo 4
Serbatoio in alluminio, capacità 12 litri

Sospensioni
Anteriore: Forcella telescopica USD da 45mm con piastre ricavate dal pieno
Escursione anteriore: 240mm
Posteriore: Coppia di ammortizzatori a gas
Escursione posteriore: 240 mm

Dimensioni e peso

Ruota anteriore a raggi con pneumatico 90/90/21″
Ruota posteriore a raggi con pneumatico 120/90/18″
Mozzi ruota ricavati dal pieno
Freno Anteriore idraulico con disco da 260mm
Freno Posteriore idraulico con disco da 240mm
Massa a vuoto: 114kg

motoborile_300mdv_3.jpg

I Video di Motoblog

Ultime notizie su Varie

Varie

Tutto su Varie →