Supersport: Yamaha conferma Mahias e Caricasulo

Il marsigliese: "Yamaha è il costruttore più vicino al mio cuore ed è anche quello con cui ho iniziato la mia carriera nel 2009". Contento anche l'italiano: "insieme abbiamo dimostrato di poter essere davvero competitivi"

lucas-mahias.jpg

Non solo Moto2 e Moto3 nel panorama mondiale in vista del 2018: anche la Supersport vede le sue prime conferme, e lo fa con uno dei team in lotta per il mondiale, segno di una concretezza ben consolidata. Il team Yamaha conferma infatti entrambi i piloti, Lucas Mahias e Federico Caricasulo.

Una notizia non da poco per il team GRT con base a Terni, segno di un progetto continuativo che potrà permettere maggior tranquillità, sopratutto in un Caricasulo che quest'anno ha confermato tutte le sue doti velocistiche, salvo incappare in qualche caduta di troppo, o in qualche inconveniente tecnico che hanno minato il suo percorso mondiale.

Ciò nonostante è da sottolineare comunque come questa prima stagione sia stata, per il momento, positiva per la casa dei tre diapason, con Mahias ancora in lizza per il titolo mondiale, appaiato a quattro punti da Kenan Sofuoglu.

"Sono davvero contento di aver rinnovato con Yamaha e il team GRT. Yamaha è il costruttore più vicino al mio cuore ed è anche quello con cui ho iniziato la mia carriera nel 2009, in sella a una R6, pertanto sono davvero contento di poter lottare nuovamente per il titolo il prossimo anno con la squadra ufficiale Yamaha. Il team GRT è fantastico e la nuova R6 è decisamente la moto migliore del campionato. Sono sicuro che il prossimo anno saremo ancora più forti!"

Chiaramente felice anche Caricasulo

"Sono davvero felice di rimanere con Yamaha e GRT per un’altra stagione, perché insieme abbiamo dimostrato di poter essere davvero competitivi e il prossimo anno possiamo solo fare di meglio. Il team e la Yamaha R6 sono fantastici e questa stagione mi sta aiutando molto a crescere come pilota. Continuare insieme ci aiuterà a essere ancor più veloci e costanti nel 2018 e per il prossimo anno l’obiettivo è quello di vincere il titolo!"

caricasulo-federico.jpg

  • shares
  • Mail