Moto3: addio Mahindra, la casa si ritira a fine 2017

"E' stato un viaggio straordinario in Moto3, e vogliamo ringraziare tutti i nostri collaboratori che hanno contribuito al nostro successo durante i nostri sette anni nel motociclismo"

JEREZ DE LA FRONTERA, SPAIN - MAY 05:   Raul Fernandez of Spain and Mahindra MRW Aspar Team  rounds the bend during the MotoGp of Spain - Free Practice at Circuito de Jerez on May 5, 2017 in Jerez de la Frontera, Spain.  (Photo by Mirco Lazzari gp/Getty Images)

Il motomondiale perde a fine anno uno dei suoi protagonisti della classe cadetta. Non si tratta di un team, ne tantomeno di un pilota, ma della terza forza, della terza casa motociclistica impegnata nel campionato, la Mahindra. Un colpo non da poco per un campionato che lo scorso anno aveva visto la casa indiana buona protagonista, principalmente con Francesco Bagnaia, e che nei piani futuri aveva visto anche Max Biaggi come ambasciatore e team manager, pronto a sbarcare nel mondiale nel futuro prossimo.

Ed invece - evidentemente - il romano, una volta ripresosi dal suo percorso di riabilitazione, dovrà quindi cercare una tra KTM e Honda evidentemente. La notizia è stata riportata dal portale Crash.net

E' da sottolineare come quest'anno la casa indiana abbia avuto un vero e proprio tracollo prestazionale in classifica, con praticamente solo giovani arrembanti - come Bezzecchi e Pagliani - che cercano di mettersi in mostra.

Ed ora che farà il gruppo indiano? Si concentrerà unicamente sulla FIA Formula E, il campionato delle monoposto elettriche che sta scatenando l'attenzione di case automobilistiche come Jaguar, Audi, DS ma anche di località particolari, una su tutte la stessa Roma, messa a calendario nel 2018.

"La Formula E risulta essere un'eccellente piattaforma internazionale per le capacità tecnologiche del gruppo Mahindra; è stato un viaggio straordinario in Moto3, e vogliamo ringraziare tutti i nostri collaboratori che hanno contribuito al nostro successo durante i nostri sette anni nel motociclismo" ha dichiarato Ruzbeh Irani, Presidente del gruppo di comunicazione e etica di Mahindra Group.
Sweden's Felix Rosenquist with Mahindra Racing negotiates a bend during the qualifying round of the Berlin leg of the Formula E electric car Championships on June 11, 2017. / AFP PHOTO / John MACDOUGALL        (Photo credit should read JOHN MACDOUGALL/AFP/Getty Images)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail