Home Moto2 Jerez: Morbidelli avvicina Alex Marquez nelle FP3

Moto2 Jerez: Morbidelli avvicina Alex Marquez nelle FP3

Bel trio di italiani dietro lo spagnolo: oltre a Franco Morbidelli ecco anche Mattia Pasini e Simone Corsi, seguiti anche in sesta piazza da Luca Marini

Moto2 – Terra spagnola, terra di casa. Il detto Nemo profeta in patria non deve evidentemente valere per Alex Marquez che continua il suo dominio a Jerez de la Frontera e si prende la prima posizione anche in queste FP3 sul circuito Andaluso. 1’42.434 il riferimento cronometrico del portacolori del team Marc VDS.

Occhio però a dare per scontata la pole position perchè il giovane spagnolo deve fare i conti con la pattuglia italiana pronta a vender cara la pelle, a partire da Franco Morbidelli, leader del campionato, staccato di appena 55 millesimi. Terzo è Mattia Pasini che mai come quest’anno sta mostrando tutta la sua velocità. Non avesse questa propensione all’errore che ultimamente gli si è accostata un pochino troppo, Mattia potrebbe tranquillamente essere in lizza per il titolo.

Quarta piazza per Simone Corsi con la SpeedUp di Luca Boscoscuro, staccato di 422 millesimi dalla vetta. Sarebbe stato un bel poker di italiani se tra Corsi e Luca Marini – buon sesto a mezzo secondo dalla vetta – non si fosse insediato Miguel Oliveira con la KTM WP del team Ajo motorsport. Nella top ten spazio anche per Francesco Bagnaia e la Kalex del team SKY VR46.

Continuano invece a sorprendere in negativo dei protagonisti annunciati ma staccati come Thomas Luthi, dodicesimo, Taka Nakagami in 14esima piazza, Lorenzo Baldassarri, 16esimo subito davanti ad uno dei piloti più in forma del momento, ma stamane attardato di 955 millesimi come Xavi Vierge. Avrà tempo di risalire Xavi nelle qualifiche del pomeriggio.

classifica-fp3-moto2.jpg

Ultime notizie su Gare

Segui tutte le gare di moto con motosblog, dal Motogp al SBK con i nostri speciali in tempo reale, i commenti, le anticipazioni, le interviste dei piloti, le foto e le video per vedere e rivedere le gare da non perdere.

Tutto su Gare →